Skip to main content

Cronaca

Lettera al Direttore, genitori preoccupati: "come può Caveri giudicare le famiglie in base alle scelte sanitarie?"

- 0 Comments

Lettera al Direttore, gent. Francesco De Santis

 

Siamo un gruppo di genitori che nutre alcune perplessità in merito alle ultime affermazioni dell'assessore Luciano Caveri su Twitter, dove dichiara che “bambini e ragazzi che risultano positivi al Covid nelle scuole sono in larga parte, secondo le autorità sanitarie, provenienti da famiglie no-vax”.

Noi vorremmo capire con quale diritto un Assessore di così stimata intelligenza si permetta di giudicare famiglie in merito alle loro scelte sanitarie. Ci chiediamo su quali elementi basi le sue affermazioni dal momento che i dati sanitari dovrebbero essere assolutamente privati e le ASL non dovrebbero rilasciare dati sensibili, nemmeno ad un Assessore. Riteniamo queste dichiarazioni discriminatorie e avventate perché lesive della vita privata di famiglie e ragazzi.

Ricordiamo come i nostri figli siano già stati colpiti da questo tipo di discriminazione nelle scuole, nelle società sportive e in quelle culturali oltre che in tanti altri ambiti della vita sociale.Vogliamo, in ultimo, esprimere la nostra preoccupazione riguardo al tentativo, messo in atto da parte delle istituzioni, di creare contrapposizioni tra gruppi di persone e all’interno delle stesse famiglie e riteniamo che questa strategia non possa che creare ferite e sofferenza all’interno delle relazioni familiari e sociali.

Un gruppo di genitori preoccupati