Skip to main content

Comuni e Territorio

La popolazione valdostana è diminuita di 1772 unità in 8 anni, lo afferma l'Istat

- 0 Comments

Secondo l'Istat, facendo un raffronto dal 2011 fino al 2019, i residenti in Valle d'Aosta diminuiscono in 47 comuni su 74, mentre aumentano solo a Quart, che passa da 3.872 a 4.045, e a Valtournenche, che passa da 2.147 a 2.255.

Il comune più popoloso resta Aosta con 33.916 abitanti, mentre quello meno popoloso è Rhêmes-Notre-Dame con 85 abitanti.

La popolazione valdostana è composta maggiormente da donne, che sono 63.913, ovvero il 51,1% del totale. L'età media è 46 anni contro i 45,2 del resto della nazione.

"Il confronto con i dati del Censimento 2011 evidenzia un progressivo invecchiamento della popolazione, con ritmi di poco superiori alla media nazionale" spiega in una nota l'Istat.

Il comune più giovane è Gressoney-La-Trinité, con una età media di 41,6 anni, quello più vecchio è Chamois, dove l'età media è pari a 53,8 anni. Infine nel periodo 2011-2019 la popolazione di cittadinanza straniera è diminuita dello 0,4% in media ogni anno.

Quasi 1800 residenti in meno dunque dal 2011 al 2019 in Valle d'Aosta. La popolazione valdostana censita al 31 dicembre 2019 ammonta a 125.034 unità con una riduzione di 619 abitanti (-4,9 per mille) rispetto all'anno precedente e di 1.772 abitanti (-1,8 per mille in media ogni anno) rispetto al 2011.