REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

La pigotta dell’Unicef e un ciliegio selvatico ai 16 nuovi nati nel 2022 a Courmayeur

di Redazione

di Redazione

L’Amministrazione comunale ha consegnato, come da tradizione, le Pigotte dell’Unicef alle famiglie dei 16 nuovi nati nel 2022 a Courmayeur, nell’ambito del progetto ‘Per ogni bambino nato, un bambino salvato’.

La celebrazione di questo momento si è tenuta ieri, mercoledì 28 giugno, alla collina dei ciliegi, dove in collaborazione con  Skyway, Monte Bianco, i nuovi nati sono stati omaggiati di un ciliegio selvatico, nell’ambito dell’adesione del Comune all’iniziativa ‘Adotta un ciliegio’ che Skyway promuove da alcuni anni “per ridare alla collina la sua immagine antica e naturale” ha ricordato il direttore di Skyway, Luigi Canova.

Il Sindaco Roberto Rota ha voluto evidenziare il “piacere di rivedere tante nascite sul territorio, segno di un comunità in crescita” con l’auspicio che “queste giovani generazioni sappiano imparare nel tempo a superare gli ostacoli che gli si presenteranno davanti, con forza e autonomia”. 

Per premiare l’impegno dei Comune di Courmayeur nella collaborazione e sostegno all’iniziativa che l’Unicef porta avanti da ormai 25 anni circa, Renata Ducly, presidente del Comitato locale dell’Unicef, ha consegnato una pergamena al Sindaco e all’Amministrazione comunale quale segno di riconoscimento per aver così contribuito a salvare e migliorare la vita di altri bambini.

L’Assessore alle politiche sociali del Comune di Courmayeur, Alessia Di Addario, ha poi consegnato, insieme alle volontarie dell’Unicef di zona e a Luigi Canova, le Puette alle famiglie dei nuovi nati. Le famiglie e i bambini sono stati, infine, accompagnati davanti ai ciliegi donati dal Comune sui quali è stato affisso il loro nome e invitati ad una merenda tutti insieme, preparata e offerta da Skyway.  

I nati a Courmayeur 2022 sono: Amosso Guglielmo, Amosso De Zani Bianca, Bazzana Alice, Boschiazzo Lorenzo, Cantele Bianca, Castelnuovo Kimi, Del Negro Mélanie, Desayeux Axel, Enatto Zahra, Gontier Mochet Malò, Isabel Oliver, Melgara Emanuele, Rotella Alice, Savio Bernardo, Schieppati Davide, Venturini Camila.