Skip to main content

Economia e Lavoro

Kermesse CVA, Cantamessa: "La Valle d'Aosta ha le potenzialità per esser la prima regione 'fossil fuel free' d'Europa"

- 0 Comments

Secondo Marco Cantamessa, Presidente della CVA, la Valle d'Aosta possiede tutti i requisiti per diventare la prima regione 'fossil fuel free' d'Europa. Una riflessione giunta in apertura al convegno "En Compagnie", la rassegna dell'azienda che si è svolta ieri presso il Grand hotel Billia di Saint-Vincent.

"Partire dalla Valle d'Aosta per attuare la transizione energetica è fondamentale - ha sottolineato Cantamessa - per il suo essere una regione autonoma, per avere una cultura della sostenibilità ben radicata nei secoli per le due dimensioni ridotte, per la sua posizione baricentrica e per la sua capacità di attrarre investimenti". Una vera filosofia green propria della Compagnia valdostana delle acque, la quale possied tutti gli atout per ricoprire un ruolo di rilievo in questa transizione. "Vorremmo costruire intorno a Cva un piccolo distretto di produttori di beni e di servizi che possano trovare terreno fertile in questo settore, questo potrebbe essere un vero volano economico per la nostra regione", ha il Presidente dell'azienda.

La transizione energetica però sarà possibile solo attraverso "un lavoro di squadra", evidenzia Cantamessa. E non mancheranno le difficoltà, in particolare "le difficoltà dei governi a scindere la parte politica da quella strettamente tecnica, l'incredibile incertezza dei prezzi e la lunghezza dei processi decisionali".