REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Karate, superati gli esami di graduazione per 12 giovani atleti valdostani

di Redazione

di Redazione

Sono stati tutti promossi i 12 atleti del Dojo Kun Karate Bruno Politano di Aosta che, nel pomeriggio di sabato 3 giugno, hanno partecipato, nella palestra della Torre Piezometrica, agli esami di graduazione, per il passaggio alla cintura superiore, dopo un anno di allenamenti.

I ragazzi si sono impegnati ed hanno messo molta passione per ottenere questi risultati – ha commentato il maestro Stefano Celodoni, che insieme ai colleghi Marco Sebastianelli ed Alessandro Conte ha preparato i dodici giovani atleti – loro possono arrivare a qualsiasi livello, l’importante è allenarsi con serietà, costanza, passione ed impegno”.

Nel dettaglio, la Commissione tecnica composta dai Maestri Sebastianelli, Cedoloni e Gianluca Benvenuto, ha certificato, per ciascun atleta, il passaggio di cintura dopo le tre prove (kihon, kumite e kata): dalla cintura arancio a quella verde per Anaëlle Jacquin ed Eloïse Macrì (entrambe con 20 punti netti) e Noemi Lombardo (19,8), dalla gialla alla arancio, per Giulia Musumarra Meynet (19,9), Giulia Olimpia Paonessa (19,2) e Leon Sitta (19,5), dalla gialla alla gialla-arancio per i fratelli Giuseppe ed Anna Sofia Cuozzo (entrambi con 19,1 punti) e dalla bianca alla bianca-gialla, per i piccoli Mathias Gallo, Laurent Bordet e Julien Jacquin (tutti con 20,5 punti) e per Federico Montis (20,2).

Ora il prossimo impegno è rivolto ai Campionati nazionale di Rimini del 10 e 11 giugno prossimi – ha aggiunto il maestro Marco Sebastianelli, presidente del Dojo Kun Karate Bruno Politano – dove oltre alla partecipazione sportiva saranno impegnati anche diversi maestri e dirigenti nel passaggio ad un livello superiore”.

Gli esami degli adulti sono invece in programma nel pomeriggio di sabato 17 giugno.