Skip to main content

Cronaca

Inchiesta Refuge Père Laurent - Primi accertamenti del Nas

- 0 Comments

I primi accertamenti nell'ambito dell'inchiesta sulla situazione di emergenza segnalata al Refuge Père Laurent di Aosta sono stati affidati dalla procura ai carabinieri del Nas.

Al refuge sono morti 15 anziani nell'ultimo mese, il triplo rispetto alla media e più in generale in diverse microcomunità del territorio valdostano.

Questa mattina il pm Francesco Pizzato ha incaricato i militari di acquisire documentazione, anche clinica, e di verificare le situazioni denunciate da lavoratori e familiari degli anziani assistiti, per valutare la sussistenza di eventuali ipotesi di reato.



Al momento, vista la situazione emergenziale legata alla diffusione del coronavirus, non saranno sentite le persone informate sui fatti, come ad esempio il personale.

L'inchiesta è al momento senza indagati né ipotesi di reato (un 'modello 45') ed è stata aperta d'ufficio.