REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Incendio al caseggiato di Saint-Christophe: bonifica ancora in corso, danni ingenti ma nessun ferito

di Redazione

di Redazione

Continua l’intervento dei Vigili del fuoco per domare un violento incendio sta devastando un caseggiato a Saint-Christophe, causando ingenti danni alla struttura. Secondo le prime ricostruzioni, il rogo si sarebbe propagato da una stufa presente all’interno dell’abitazione, prima di raggiungere il tetto e diffondersi alle zone limitrofe.

Sul posto sono ancora presenti le squadre del turno precedente, per un totale di 10 unità, insieme ad una squadra del turno notturno montato in servizio dalle 20:00, composta da ulteriori 6 unità. A supporto delle operazioni di spegnimento sono impiegati anche 3 autobotti, una scala e un carro fiamma. Oltre ai pompieri professionisti, in loco anche 7 unità di volontari per fronteggiare un’emergenza di particolare intensità.

Fortunatamente, al momento dell’incendio, gli abitanti della casa si trovavano al di fuori dell’abitazione e non sono stati coinvolti dalle fiamme. Lo stesso, invece, non si può dire sotto il profilo dei danni materiali, i quali sarebbero ingenti e ancora di difficile quantificazione.