Skip to main content

Politica e Istituzioni

Il Presidente del consiglio Bertin assume il Coordinamento per la valutazione delle politiche pubbliche

- 0 Comments

Il Presidente del Consiglio Valle, Alberto Bertin, è stato eletto a capo del Coordinamento per la valutazione delle politiche pubbliche, incardinato nella Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome per promuovere la cultura e l'uso della valutazione delle politiche in seno ai Consigli attraverso il progetto CAPIRe. La nomina è avvenuta venerdì 26 febbraio 2021, nell'ambito del rinnovo degli organi della Conferenza, guidata dal Presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti.

«Sono onorato di questa nomina - commenta il Presidente Bertin -, che consentirà alla Valle d'Aosta di partecipare attivamente a un progetto in cui credo e il cui obiettivo è quello di diffondere l'utilizzo di strumenti innovativi per il controllo sull'attuazione delle leggi, la valutazione degli effetti delle politiche pubbliche e dare nuova centralità alle assemblee elettive.»

«All'interno del Consiglio Valle - aggiunge il Presidente -, nella prospettiva di avviare una riflessione su questa tematica, si è tenuto un incontro a febbraio tra i Consiglieri regionali e il responsabile del comitato tecnico di CAPIRe, Fabrizio D'Alonzo, e la direttrice dell'associazione per lo sviluppo della valutazione e dell'analisi delle politiche pubbliche, Valentina Battiloro, che collabora alla gestione del progetto. È stata l'occasione per approfondire e condividere il significato della funzione consiliare di controllo e valutazione delle politiche regionali, che non può comunque prescindere da un supporto tecnico delle strutture consiliari e dal coinvolgimento istituzionale della Giunta. Nel piano della performance 2021-2023 dell'Assemblea valdostana è stata inserita un'area strategica dedicata che riguarda proprio la qualità del prodotto legislativo connessa allo svolgimento della funzione valutativa.»