REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Il nuovo sistema di bigliettazione ha bisogno di altri perfezionamenti: prorogata la gratuità del trasporto pubblico su gomma

di Redazione

di Redazione

Le aziende che gestiscono il trasporto pubblico – Arriva, SVAP e Vita – hanno fatto sapere che il passaggio definitivo dal vecchio al nuovo sistema di bigliettazione richiede ancora un periodo di sperimentazione e di lavorazione. Il periodo di gratuità dei mezzi pubblici è stato, pertanto, prorogato a carico delle aziende.

Assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile, Luigi Bertschy

“La funzionalità del nuovo sistema di bigliettazione è per l’Amministrazione regionale e le aziende che gestiscono il trasporto pubblico locale su gomma una priorità – dichiara l’Assessore ai Trasporti e Mobilità sostenibile, Luigi Bertschy -. Il sistema necessità ancora di alcuni giorni di lavoro per essere pienamente operativo e si proseguirà dunque con la gratuità del servizio. L’obiettivo è quello di evitare disservizi e disparità di trattamento tra i viaggiatori che utilizzano il trasporto pubblico su gomma. Ringrazio le aziende di trasporto per la serietà con la quale stanno affrontando i problemi che si presentano in questa fase di transizione tra il vecchio e il nuovo modello di bigliettazione”.

Al momento non ci sono indicazioni precise sulla durata della proroga. Le informazioni relative all’attivazione delle procedure verranno comunicate attraverso il sito istituzionale www.vdatransports.it.