REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Il Museo di Scienze naturali ‘Efisio Noussan’ propone attività e iniziative primaverili

di Redazione

di Redazione

Il Museo di Scienze naturali ‘Efisio Noussan’ di Saint-Pierre apre le sue porte a tutti gli appassionati con attività e iniziative dedicate a grandi e piccini. 

Tra le diverse attività, martedì 26 marzo, è in programma l’inaugurazione della mostra ‘Qui l’est que vole, tsante e l’at eun plumadzo colorà?’ nell’aula didattica Mario De Bernardi, adiacente al Museo. L’esposizione itinerante, realizzata in collaborazione con il Centre d’études francoprovençales e il Brel, è dedicata agli uccelli della Valle d’Aosta, con un allestimento giocato sull’abbinamento tra le scienze naturali e gli aspetti culturali e linguistici. 

Il mondo degli uccelli viene presentato attraverso gli aspetti morfologici e fisiologici, l’alimentazione e la riproduzione, la migrazione cui si affiancano gli aspetti culturali, i nomi degli uccelli in lingua franco-provenzale e il rapporto che alcuni uccelli hanno con il nostro territorio.

L’esposizione, concepita principalmente per la preparazione delle scuole del territorio al tema dell’edizione del Concours Cerlogne 2023/24, offre spunti di riflessione anche alle comunità locali sul rapporto uomo-territorio-ambiente attraverso un’esposizione integrata di documentazione fotografica e esemplari provenienti dalle collezioni scientifiche del Museo regionale di Scienze naturali. La mostra, inaugurata al Musée Cerlogne di Saint-Nicolas la scorsa estate, accolta poi al centro visitatori della riserva naturale di Fontainemore e a Maison Gargantua, a Gressan, è ad ingresso libero, su prenotazione, dal martedì al venerdì.

Sabato 6 aprile, nel pomeriggio, sarà la volta di ‘Disegniamo il Museo’, un evento dedicato ai bambini e ragazzi tra i 6 e i 14 anni che potranno reinterpretare attraverso il disegno la loro esperienza di visita al Museo. L’evento si inserisce nell’ambito dell’iniziativa ‘Disegniamo l’arte’, organizzata dall’Associazione Abbonamento Musei, dedicata quest’anno alla natura. 

I piccoli visitatori, dopo la visita, potranno, assistiti dal personale del museo, dedicarsi all’attività di disegno dalle 16:00 alle 17:00. Il costo della partecipazione all’iniziativa è di 5 euro a partecipante, gratuito, invece, l’ingresso alla visita per i possessori della tessera Abbonamento Musei.

Per informazioni e prenotazioni sulle diverse iniziative: museoscienze@regione.vda.it.