Skip to main content

Economia e Lavoro

Il Dipartimento politiche del Lavoro e della Formazione ha approvato nove percorsi formativi per disoccupati

- 0 Comments

L’Assessorato dello Sviluppo economico, Formazione e lavoro informa che il Dipartimento politiche del Lavoro e della Formazione ha approvato nove percorsi formativi per disoccupati con un impegno di spesa pari a circa 1 milione e mezzo di euro cofinanziato dal POR FSE 20014/20:

  • percorsi informativi sull'assistenza e sulla manutenzione dei dispositivi digitali o l'accesso alla certificazione Oracle in ambiente Java;
  • percorsi di qualifica di III livello - per adulti - come operatore di servizi alberghieri o housekeeping;
  • percoso di qualitifca di IV livello - per giovani - come tecnico di cantiere edile;
  • percorsi professionalizzanti e di specializzazione - per adulti - come assistente di studio medico e assistente amministrativo e contabile;
  • corsi sull'alfabetizzazione digitale e patente europea per il computer;
  • corso - per sole donne - per l'acquisizione delle competenze trasversali in ambito turistico, commeciale e amministrativo segretariale.

L'assessore allo Sviluppo economico, Luigi Bertschy, ha così affermato: “Con questo nuovo bando si è voluta creare un’offerta formativa capace di rispondere al fabbisogno di competenze, conoscenze e abilità necessarie per la ricerca attiva del lavoro e per l’inserimento/reinserimento lavorativo dei cittadini valdostani nei contesti e nelle organizzazioni di lavoro della regione. Una particolare attenzione è stata data allo sviluppo delle competenze digitali e ai target più penalizzati in questi ultimi due anni”.