REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Il Casinò di St.Vincent continua a mettere in fila incassi soddisfacenti

di Redazione

di Redazione

Il mese di novembre del Casinò di St. Vincent si chiude con un incasso di 5.724.117 euro, circa il +15% rispetto a novembre 2022, ovvero 770.509 in più: le slot machine fanno registrare una flessione del 7% degli introiti con un incremento del’ 8% del giocato, mentre i tavoli incassano 3.059.900 euro (più 47%). Gli ingressi sono stati pari a 25.308, il 10% in più sullo stesso mese del 2022.

Il progressivo annuo

I primi undici mesi confermano il trend positivo rispetto al 2022. Il progressivo introiti lordi è pari a 61.973.563 euro, l’11% in più rispetto al 2022, ripartiti in 27.961.538 euro ai tavoli da gioco e 34.012.025 alle slot machine. Gli ingressi al 30 novembre 2023 sono 288.421 in crescita del 10% rispetto allo stesso periodo del 2022.

I risultati del Billia

Nel mese di novembre 2023 gli introiti delle vendite dirette ammontano a 370.540 euro, il 76% in più rispetto a novembre 2022 , con l’occupazione media delle camere che è stata del 53% contro il 27% dell’anno scorso.

L’andamento dell’offerta alberghiera dei primi 11 mesi è positivo, con ricavi da vendite dirette pari a oltre 4,4 milioni di euro ed un incremento sullo stesso periodo del 2022 del 28%. L’occupazione media delle camere dall’inizio dell’anno è del 41% mentre nel 2022 era il 30%.

I risultati della società consentono di consolidarne la posizione finanziaria in termini più che soddisfacenti, sia in relazione agli adempimenti del concordato in corso, sia ai fini della continuità aziendale.