Skip to main content

Comuni e Territorio

I progetti del cuore: un servizio di trasporto gratuito per i ragazzi in difficoltà

- 0 Comments

Alla conferenza stampa del 19 gennaio presso la Comunità Montana Valdigne Mont Blanc, è stato presentato il progetto che prevede un servizio di trasporto sociale gratuito del territorio realizzato grazie ad un mezzo di trasporto, un Fiat Doblò, completamente attrezzato per lo spostamento delle persone diversamente abili. È uno strumento eccezionale per aiutare i ragazzi e le famiglie, incluso ne 'I progetti del Cuore', col fine di aiutare chi è in difficoltà.

Il servizio di mobilità proseguirà garantento una continuità gratuita, che sarà attivo i prossimi anni, durante i quali il mezzo sarà attrezzato e garantito in maniera integrale: dall’allestimento alla gestione delle spese, come ad esempio l’assicurazione compresa di copertura casco.

Secondo quanto spiegato dal Presidente, Riccardo Bieller: “È un servizio in più per noi e serve per raggiungere diversi scopi che ci siamo prefissati. Intanto il solo fatto che sia un mezzo molto prestante, ci permette di essere più efficienti, in diverse situazioni, quindi credo che per la nostra montagna sia molto utile. Abbiamo la fortuna di avere i centri vaccinali e gli hub molto vicini, i nostri anziani potranno essere accompagnati dalle famiglie senza particolari sforzi, ma all’occorrenza ci saremo anche noi. Principalmente questo mezzo serve per accompagnare i nostri ragazzi in attività sportive e ricreative, riuscendo a coprire tutti i comuni della Valdigne, facendo base La Salle. Ne usufruirà anche il Comune: i servizi di volontariato dispongono già di un loro mezzo ma, in caso di bisogno, saremo felici di condividerlo con loro. Questo mezzo per noi è fondamentale perché ci permette di poter contare su una risorsa in più".

Non è mancato il commento di Annalisa Minetti, che ha presentato l’iniziativa nell’ambito dei 'Progetti del Cuore': “La mia esperienza personale mi ha resa particolarmente sensibile a tutte le iniziative con cui si cerca di migliorare la vita dei cittadini diversamente abili, al punto di avermi guidato verso “I Progetti del Cuore” come quello che si sta portando avanti sul territorio della Comunità Montana Valdigne e Mont Blanc: la vocazione di questa iniziativa è quella di contribuire a risolvere il problema, sempre più stringente per l’Amministrazione pubblica e per le associazioni di volontariato, della destinazione di fondi per l’acquisto di mezzi da trasformare e adibire al trasporto dei cittadini con disabilità o ridotta capacità motoria”.