Skip to main content

Sport

HC Aosta Gladiators - Il match report del fine settimana

- 0 Comments

Riportiamo di seguito i risultati delle partite del fine settimana dell'HC Aosta Gladiators.

Under 17, Campionato nazionale – Aosta, Sabato 18 gennaio

Passo falso della Under 17, in un turno in cui si poteva esprimere un potenziale sicuramente diverso. Alcuni giocatori in campo nonostante infortuni pregressi, qualche fallo di troppo e il Valpellice ha trovato la strada più sgombra del solito verso la vittoria, con l'unica rete dei nostri messa a segno nel secondo drittel. I Gladiators sono ora quinti nella classifica del Master Round, con punti che restano 13. Prossima partita, sabato 25 gennaio, ore 16.30, in casa del JT Ora/Egna. Si tratta della seconda classificata, con oltre il doppio dei punti all'attivo. Mai dire mai, nell'hockey, ma sulla carta non è un appuntamento semplice.

HC Aosta Gladiators – HC Valpellice Bulldogs      1-5 (0-1, 1-2, 0-2)

HC Aosta Gladiators: Alessandro Birtig, Nicolò Masoni, Nicolò Fanelli, Alessandro Frescura, Federico Paternoster, Marco Olivo, Alessia Gisonna, Nicholas Gianni, Philippe Charles, Marta Mazzocchi, Fabio Pietromica, Alessandro Minniti, Daniele Doriguzzi Toia, Nathan Garau, Davide Gerbi, Federico Gisonna, Nicolò Borio, Edoardo Muraro, David Cicchetti, Andrea Gesumaria. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatore: Federico Gisonna.

Under 13, Girone Lombardia/Piemonte/VdA – Aosta, Sabato 18 gennaio

Un'altra vittoria brillante per i "baby Gladiators" della U13, che con la grinta che li contraddistingue sono riusciti a ben figurare sul ghiaccio di casa, imponendosi sul Milano Rossoblu. Il vantaggio è stato creato nel primo drittel, portato oltre il margine di sicurezza nel secondo e grazie alle reti che si sono aggiunte nel terzo si può dire che buona parte del roster abbia firmato una marcatura, regalando soddisfazione a tutti i giocatori. Tre punti ben guadagnati, con il prossimo che, per i nostri, sarà l'ultimo appuntamento della Regular season di U13. Si giocherà sabato 25, alle ore 18.30, in trasferta, contro lo Storm Pinerolo.

HC Aosta Gladiators – Milano Rossoblu                11-3 (3-1, 5-1, 3-1)

HC Aosta Gladiators: Samuele Giovinazzo, Federico Boscolo, Riccado Sangiorgio, Samuel Picco, Simone Giuliani, Stefano Terranova, Daniel De Martino, Andrea Giacometto, Luca Reale, Mattia Lenta, Giulio Pititto, Didier Tacchella, David Cout, Federico Sinigaglia. Coach: Davide Picco.

Marcatori: Mattia Lenta (4), Stefano Terranova (2), Daniel De Martino, Andrea Giacometto, Samuel Picco, Luca Reale, Riccardo Sangiorgio.

 

IHL Division 1, Campionato nazionale – Milano, Sabato 18 gennaio

Vari impegni concomitanti, qualche acciacco di stagione e la formazione dei Gladiators arriva a Milano con il roster sprovvisto di alcune energie giovani di cui aveva potuto avvalersi nei turni precedenti. Gli avversari sfruttano a dovere una serie di power play e i nostri sono sotto di due reti nel primo drittel. Nel secondo, altri due goal rendono virtualmente irrecuperabile il vantaggio meneghino e nel terzo, dopo la quinta rete milanese, le due marcature siglate da Lombardo e Blanc non riescono a fare altro se non a rendere meno pesante lo scarto, I Gladiators sono ora terzi nel Girone ovest della Regular Season, con 16 punti. La prossima partita è in calendario domenica 2 febbraio, alle 18.15, in trasferta al PalaTazzoli, contro il Real Torino. 

Milano Rossoblu – HC Aosta Gladiators                 5-2 (2-0, 2-0, 1-2)

HC Aosta Gladiators: Nicolò Pellegrini, Federico Bottani, Giorgio Cosentino, Fabio Lombardo, Mattia Cicchetti, Davide Baraldi, Michael Lattanzi, Stefano Sozzi, Pascal Blanc, André Guichardaz, Roberto Biccu, Kevin Paillex, Luca Baraldi, Tommaso Luche, Simone De Luca. Coach: Luca Lattanzi.

Marcatori: Fabio Lombardo (47:06), Pascal Blanc (59:59).

 

Under 15, Fase nazionale – Aosta, Domenica 19 gennaio

I Diavoli Sesto erano squadra nota ai Gladiators, perché entrambe arrivavano dallo stesso girone, quello nord-ovest (con Piemonte, Lombardia e Valle d'Aosta) nella fase precedente del campionato. Una "conoscenza" che sicuramente ha aiutato i ragazzi di Giovinazzo a preparare il match odierno e a permettergli di superare imbattuti il quarto turno della fase nazionale (senza aver mai lasciato il passo in quella interregionale). Tre goal nel primo drittel hanno ipotecato il risultato, diventati sette alla fine del secondo e undici nel terzo. La compagine valdostana appare in forma e, a questo punto, resta a pieni punti (12) nel girone B del Master Round di U15. Il calendario vedrà i nostri nuovamente impegnati questa domenica, 26 gennaio, alle 13, sempre sul ghiaccio di casa, dove arriverà il Trento. 

HC Aosta Gladiators – Diavoli Sesto                  11-2 (3-0, 4-1, 4-1)

HC Aosta Gladiators: Sebastiano Madaschi, Nicholas Gianni, Alessia Terranova, Marta Mazzocchi, Matteo Giacometto, Alessandro Minniti, Luca Reale, Simone Cosentino, Mattia Lenta, Tommaso Mazza, Nathan Garau, Federico Gisonna, Edoardo Muraro, Alessandro Carbone, Sofia Gisonna, Matteo Mazzocchi, Andrea Gesumaria, Mattia Agazzini, Marco Cosentino. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatori: Federico Gisonna (4), Nathan Garau (2), Nicholas Gianni (2), Mattia Lenta, Matteo Mazzocchi, Alessandro Minniti.