Skip to main content

Cronaca

Guida con documenti falsi - Denunciato albanese

- 0 Comments

Ieri mattina la Polizia Stradale di Pont Saint Martin al casello di Verrès ha fermato e controllato una autovettura Mercedes-Benz CLK con targa italiana e guidata da T.D., 36 anni, cittadino albanese, residente nella provincia di Torino; a bordo, come passeggero, anche un cittadino kosovaro di 54 anni, anch’esso residente nella provincia di Torino.

"Dai primi accertamenti - fa sapere la Qustura - è emerso che la patente di guida esibita dal conducente non rispecchiava i canoni di conformità previsti per quel documento: gli agenti della Polizia Stradale hanno infatti riscontrato la mancanza dei sistemi antifalsificazione. L’esame più approfondito ha permesso di rilevare che la patente originale era stata ritirata nello scorso mese di luglio da personale dell’Arma dei Carabinieri e non ancora restituita al titolare per gli adempimenti ancora pendenti".

T.D. è stato quindi denunciato per il reato di falsità materiale commessa dal privato. Gli è stata inoltre contestata una sanzione amministrativa per aver circolato con la patente di guida ritirata, che prevede una sanzione fino a 8.200 euro ed il fermo amministrativo del veicolo per mesi tre.