Skip to main content

Comuni e Territorio

Giorno del Dono, premiato a Roma il progetto del comune di Villeneuve ‘Letture sospese’

- 0 Comments

Un prestigioso riconoscimento è arrivato per il mondo del volontariato valdostano in occasione del DonoDay 2022.

‘Letture Sospese - Donare la Voce’, iniziativa tratta da Gaudio, il progetto di letture eseguite da volontari della Libreria Sospesa di Villeneuve e rese fruibili agli ipo e non vedenti per mezzo di supporti registrati tramite un protocollo d'intesa siglato tra il sindaco di Villeneuve e il presidente dell’Unione Italiana Ciechi sezione valdostana, ha vinto il terzo premio nel contest #DonareMiDona dedicato ai Comuni.

Il Comune di Villeneuve ha infatti aderito attivamente al Giorno del Dono, l’iniziativa dell’Istituto Italiano della Donazione sostenuta in Valle d’Aosta dal CSV e dal Celva, organizzando le ‘Letture Sospese’ che, insieme ad altri 40 progetti circa, sono state sottoposte ad un voto online.

All’evento, che si è tenuto nella ‘Libreria Sospesa’ di Villeneuve giovedì 29 settembre, hanno partecipato circa cinquanta persone: sono state eseguite letture in lingua italiana e in francese, è stato seguito un laboratorio di disegno legato ai temi ascoltati durante le letture, ed infine si è svolto un momento di convivio con una merenda organizzata e la distribuzione di alcuni gadget offerti da CSV.

Oggi, 4 ottobre, Giorno del Dono, il presidente del CSV Claudio Latino si è recato a Roma a ritirare il premio: “Ancora una volta il CSV Valle d’Aosta e, con lui, tutta la comunità valdostana esportano buone prassi sull’intero territorio nazionale - ha dichiarato. Il premio al Comune di Villeneuve e all’Unione Italiana Ciechi, ai quali vanno i nostri più sinceri complimenti, rappresenta un ulteriore riconoscimento della qualità e della professionalità delle iniziative svolte in occasione del DonoDay valdostano, che sino a fine ottobre attraverserà la nostra regione”.