REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Fuori pista da brivido, in 5 bloccati su una cresta di roccia. Intervento di recupero in corso

di Redazione

di Redazione

Intervento in corso del Soccorso Alpino Valdostano in Val Veny, a Courmayeur, per il recupero di 5 sciatori che facevano fuori pista.

I cinque hanno sbagliato itinerario durante la discesa di un lungo canalone, rimanendo bloccati su una barra rocciosa a 1800 metri di quota.

La natura impervia e verticale del luogo e l’estrema vicinanza con il vuoto non hanno consentito l’immediato impiego dell’elicottero, per il rischio, con lo spostamento d’aria dovuto all’elica, di spingere gli sciatori nel vuoto. I tecnici del SAV sono dunque stati sbarcati più in alto, per poi scendere con tecnica alpinistica.

Raggiunti gli sciatori li stanno mettendo in sicurezza in questi minuti, per poi trarli in salvo con il verricello. La missione, delicata e complessa a causa della posizione precaria, è in corso. I 5, di nazionalità italiana, sono al momento illesi e saranno portati a Courmayeur, a disposizione della Guardia di Finanza.