Skip to main content

Cultura e Spettacoli

Film Commission - Estate di soddisfazioni per il documentario valdostano

- 0 Comments

Estate di grandi soddisfazioni per il documentario valdostano, che vede tre opere sostenute da Film Commission Vallée d’Aoste selezionate o vincitrici in festival internazionali: “Se ho vinto se ho perso” di Gian Luca Rossi e prodotto da Korova Produzioni Audiovisive trionfa come miglior documentario internazionale al Los Angeles Punk Film Festival, “Ferro” di Alessio Zemoz e prodotto da Framedivision è presentato in selezione al XXVI Film Festival della Lessinia e “Sogni di Grande Nord” con protagonista lo scrittore Paolo Cognetti, diretto da Dario Acocella e prodotto da Samarcanda Film vola a Varsavia per la 17esima edizione del Millennium Docs Against Gravity.

Un risultato che ci rende molto felici” - dice il direttore di Film Commission Vallée d’Aoste Alessandra Miletto - che ribadisce la qualità delle opere e della creatività degli autori valdostani e contestualmente conferma che il lavoro e le scelte di Film Commission portano risultati significativi sia in termini di valorizzazione dei filmmaker e dei produttori valdostani, sia nel veicolare una narrazione non banale del territorio attraverso la visione di autori che trovano in Valle un terreno fertile in cui ambientare le loro storie potendo contare su un supporto professionale ed efficace. Congratulazioni a tutti i professionisti coinvolti nella realizzazione di queste opere"

E conclude "Sono inoltre risultati che rafforzano la convinzione della bontà di alcune azioni che stiamo mettendo in piedi proprio in questi giorni: in questo anno particolarmente complesso, per quanto attiene al nostro campo d’azione il sostegno al comparto audiovisivo valdostano richiede uno sforzo ulteriore. Stiamo infatti elaborando proprio in questi giorni una misura speciale per aiutare la ripresa sia economica che creativa degli autori e produttori locali che contiamo di varare entro la fine di ottobre, ne daremo notizia appena delineate precisamente le linee di azione