Skip to main content

Economia e Lavoro

Federconsumatori, per gli italiani stangata sui prezzi in arrivo

- 0 Comments

Federconsumatori lancia un nuovo monito sulle stangate delle spese autunnali in arrivo per gli italiani. L'assoziazione di consumatori infatti sostiene che fra "Tari, riscaldamento, bollette, spese mediche e per il rientro a scuola, si preannuncia un autunno difficile per gli italiani: nel periodo tra settembre e novembre le famiglie dovranno far fronte a una stangata di 2.212,50 Euro".

Cifre estremamente onerose, che probabilmente andranno a gravare - in tutto o in parte - sui bilanci famigliari già fortemente compromessi dalla pandemia in atto. Di seguito la tabella delle stangate previste da Federconsumatori: 

Stangata autunnale 2021

  • Scuola (libri, dizionari, corredo) 855,20 euro
  • Trasporto da e per la scuola 133,60 euro
  • Bollette (acqua, luce, gas, telefonia) 690,20 euro
  • Tari (II rata) 159,50 euro
  • Riscaldamento (I rata) 274,00 euro
  • Test/esami Covid-19 100,00 euro

Totale : 2.212,5 €