REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

‘Eureka! Funziona!’: scelti i progetti vincitori in Valle d’Aosta

di Redazione

di Redazione

Sono stati proclamati i vincitori regionali di ‘Eureka! Funziona!’, l’iniziativa promossa da Federmeccanica e rivolta ai bambini del quarto e quinto anno della scuola primaria.  

Erano quattro le istituzioni scolastiche valdostane che hanno partecipato: oltre all’A.P. Duc plesso di Châtillon vincitore con il ‘Fantateatro’ e plesso di Chambave, in gara c’erano la Jacquemet di Verrés, la Valdigne di Courmayeur e la Sant’Orso di Aosta, che si è imposta nella categoria delle classi quarte con il progetto ‘Biancospino’. 

Ad imporsi invece è la classe quinta dell’A.P. Duc plesso di Châtillon e plesso di Chambave che con il suo ‘Fantateatro’ il 16 maggio sarà impegnata nella finale nazionale di Torino.

Oltre 120 i bambini e 28 i progetti che hanno scosso con la loro presenza l’hangar della Protezione Civile dell’Aeroporto di Aosta, presentando i loro progetti. Ai piccoli è stato offerto un pranzo grazie alla sponsorizzazione dell’AV PLUDA – CONAD Saint-Christophe.

Il ritorno di ‘Eureka! Funziona!’ in Valle d’Aosta è stato un successo. Che quindi non potremo che stabilmente ripetere nei prossimi anni, sperando di coinvolgere sempre più studenti di un numero sempre maggiore di scuole primarie della nostra regione”, ha detto la presidente della Piccola Industria di Confindustria Valle d’Aosta, Elena Vittaz, al termine della mattinata.

‘Eureka! Funziona!’, giunta alla sua 12° edizione, introduce ai ragazzi i concetti base della meccanica o dell’elettronica, per far capire, in modo semplice e intuitivo, il funzionamento dei componenti del Kit. Il tema scelto per questa edizione era la meccanica: il kit è stato quindi composto dei pezzi necessari per poter progettare e costruire un giocattolo che per muoversi utilizzi motorini, bulloni, assicelle di legno e altro. Oltre al gioco, ciascun gruppo ha tenuto un diario del progetto e ha realizzato una pubblicità per il suo giocattolo.