Skip to main content

Sport

Eleonora Marchiando, 2021 da incorniciare: entra nel GS Carabinieri e nell'Atletica Elite Club

- 0 Comments

Un 2021 da incorniciare per Eleonora Marchiando, nonostante la sbavatura rappresentata dalla gara alle olimpiadi un po' sotto tono. Due infatti le novità importanti per l'atleta valdostana: le prestazioni di livello assoluto rilievo del 2021, ovvero l'icoronazione a campionessa italiana nei nei 400 metri a ostacoli e il primato italiano nella staffetta 4x400 indoor agli Europei, le hanno consentito di essere finalmente attenzionata e arruolata al Centro sportivo dei Carabinieri. Una vera opportunità per la Marchiando, aostana nata e cresciuta sportivamente nella 'Sandro Calvesi'  e allenata dal bronzo olimpico Eddy Ottoz. Una chance di avere le migliori condizioni per migliorare ancora e proseguire nel proprio percorso di crescita sportivo e professionale.

Oltre a questo, l'aostana è stata anche inserita - per il 2022 - nell'Atletica Elite Club, ossia il gruppo di atleti di livello internazionale che sono stati selezionati e potranno contare su particolari attenzioni da parte della Federazione. Il Consiglio federale ha infatti approvato l'elenco degli atleti "top", i migliori elementi delle varie specialità sportive: sarebbero una sessantina di atleti, tra i quali anche i sette campioni olimpici dell'atletica italiana e, appunto, Eleonora Marchiando.