Skip to main content

Comuni e Territorio

"Due mesi in positivo - edizione 2020" - Presentazione progetti entro il 17 aprile

- 0 Comments

È stato approvato il bando relativo al servizio civile regionale "Due mesi in positivo - edizione 2020" per la predisposizione dei progetti di servizio civile, nonché le relative modalità di presentazione e di valutazione. Lo ricorda l’Assessorato all'Istruzione.

"Nonostante l’attuale situazione sanitaria emergenziale - evidenzia l'Amministrazione regionale -  l’Assessorato ha deciso di indire, anche per il 2020, l’iniziativa di servizio civile regionale Due mesi in positivo per dare la possibilità ai ragazzi di svolgere tale attività, tenuto conto del riscontro positivo delle precedenti edizioni. Qualora l’emergenza sanitaria non dovesse consentire il regolare svolgimento dell’iniziativa, sarà cura dell’Assessorato verificare la fattibilità di prevedere un nuovo periodo per la sua realizzazione".

I progetti hanno una durata pari a due mesi, comprensivi dell’attività formativa specifica e non è consentito presentare progetti di durata diversa. Il periodo di svolgimento del servizio civile regionale da parte dei ragazzi volontari, dai 16 anni ai 18 anni, è compreso tra il 15 giugno e il 14 agosto 2020. I progetti dovranno prevedere un orario di attività dei giovani non inferiore alle 20 ore settimanali, ovvero con un monte ore complessivo di 180 ore, cui si sommano 2 giorni di permesso retribuito.

Per ogni progetto presentato deve essere obbligatoriamente prevista la figura dell’Operatore Locale di Progetto (OLP) che affiancherà il ragazzo volontario nel suo percorso, a tal proposito, l’Assessorato organizzerà, entro la data di avvio del progetto, un corso di formazione di otto ore al quale gli enti accreditati all’Albo regionale del servizio civile, le Istituzioni scolastiche e le strutture dell’Amministrazione regionale potranno partecipare, al fine di formare un proprio dipendente che segua il ragazzo volontario per tutto il periodo di svolgimento del progetto di servizio civile regionale.

L’istanza di presentazione dei progetti, comprensiva della documentazione allegata, deve essere in formato PDF e dovrà essere firmata digitalmente e trasmessa, entro le ore 12 del 17 aprile 2020, alla casella PEC dell’Assessorato Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili, all’indirizzo: istruzione@pec.regione.vda.it.

L’oggetto della PEC è il seguente: “PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE PER BANDO “DUE MESI IN POSITIVO - EDIZIONE 2020”.