REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Domenica di passione sull’A5, Testolin: “scriverò alla Meloni”

di Redazione

di Redazione

Domenica di passione sull’A5 – in uscita dalla Valle d’Aosta – sulla bretella di Santhià, tra lo svincolo di Quincinetto e il raccordo A4/A5 in direzione Torino. Oltre 15 chilometri di coda si sono accumulati nel pomeriggio, con un picco dopo le 18:00.

La tempesta perfetta per il Presidente della Giunta, Renzo Testolin, che ha dovuto ammettere: “prevedevamo un fine settimana con minor impatto sul traffico, ma si è verificata una nuova tempesta perfetta. Sono state registrate code significative sia sull’autostrada che sulla statale, con maggiori criticità a Pont-Saint-Martin”.

Il Presidente ha aggiunto che al momento sono state inviate, da parte della Regione, altre due lettere: “abbiamo inviato due lettere nel corso di una settimana al concessionario Ativa e al Ministero, adottando una posizione decisa riguardo alla problematica con conseguenze socio-economiche. Il Ministero ha comunicato che sta collaborando con Ativa, ma al momento la questione non è ancora risolta. Le nostre difficoltà derivano dal tentativo di proporre soluzioni tecniche, poiché non siamo coinvolti in quei negoziati“. Testolin ha anche annunciato ai microfoni del TGR Valle d’Aosta che scriverà anche un nuovo sollecito al Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni.