REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Da Cervinia a Le Breuil, pasticcio totale. Il Presidente Testolin prepara la retromarcia

di Redazione

di Redazione

Le polemiche trasversali sul cambio di nome di Cervinia in Le Breuil sembrano avere sortito i primi rapidi effetti, con una improvvisa sterzata tutta politica. Da stamane, infatti, sono arrivate diverse dichiarazioni da parte di esponenti della maggioranza nazionale di Centrodestra che tuonavano contro il cambio del toponimo.

L’incontro urgente tra il Presidente della Regione Renzo Testolin e l’Amministrazione comunale di Valtournenche, annunciato ieri dal Sindaco Elisa Cicco, si è tenuto oggi 30 novembre. Al termine, è arrivata la telegrafica dichiarazione del Presidente Testolin che, però, dà la misura del repentino cambio di orientamento a Palazzo regionale: “in un incontro che si è avuto oggi con l’Amministrazione comunale di Valtournenche, in particolare con il Sindaco e un Assessore, si è convenuto come la Regione – nel rimane in attesa della richiesta prospettata dal Comune in merito al riavvio dell’iter per la ridefinizione del toponimo da Le Breuil a Le Breuil/Cervinia si rende disponibile fin da subito a lavorare per ogni valutazione utile ad accogliere la richiesta“.