REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Cresce l’allerta valanghe per il weekend in Valle d’Aosta

di Redazione

di Redazione

Il bollettino del Centro funzionale regionale prevede, dal pomeriggio di oggi sabato 2 marzo, una “sensibile intensificazione” delle precipitazioni, con il limite della neve iniziale che si abbasserà a circa 1200/1300 metri. Persiste un’allerta gialla per valanghe in diverse vallate, con la possibilità di “medie e grandi valanghe prevalentemente in zone non antropizzate o fenomeni noti per elevata frequenza”.

Attualmente, il grado di pericolo valanghe fuori dai comprensori sciistici è marcato a livello 3 su tutto il territorio regionale, mentre nel pomeriggio salirà a 4 nelle valli del Monte Rosa e in quella di Champorcher sopra i 1.800 metri di quota.

Si può leggere, infatti, sul bollettino meteo regionale: “il pericolo di valanghe aumenterà nel corso della giornata. La neve fresca e gli accumuli di neve ventata, spesso grandi, rappresentano la principale fonte di pericolo. L’attuale situazione valanghiva richiede esperienza nella valutazione del pericolo di valanghe e una prudente scelta dell’itinerario”.