Skip to main content

Politica e Istituzioni

Comprensori sciistici - Approvate le graduatorie dei contributi per gli investimenti

- 0 Comments

Il Governo regionale ha approvato le graduatorie per la concessione di contributi per gli investimenti sui comprensori sciistici valdostani.

"In questi ultimi 20 mesi di lavoro - sottolinea l'Assessore ai Trasporti Luigi Bertschy - l’obiettivo è stato quello di ridare la giusta importanza ai necessari investimenti nel settore degli impianti a fune: un lavoro questo che permetterà di dare corso a investimenti importanti in tante stazioni sciistiche. Per dare continuità alla progettualità messa in campo per riportare sulle piste  da sci i giovani valdostani si sta inoltre organizzando la seconda edizione del progetto “sci...volare a scuola”, come precisa l’Assessore, che sottolinea che allo stesso tempo si stanno  creare le migliori condizioni per la prossima stagione invernale e proprio per questo in settimana sarà approvato il protocollo invernale per la gestione degli impianti a fune".

I contributi rientrano nella politica di sostegno all'economia e all'occupazione sul territorio valdostano nel periodo di emergenza sanitaria e serviranno per il mantenimento ed ammodernamento delle strutture e degli impianti tecnologici delle località sciistiche. La Giunta aveva dapprima stabilito di contribuire eccezionalmente con la percentuale massima del 100% agli investimenti delle società concessionarie di linee di trasporto pubblico mediante impianti a fune, relativi ai comprensori sciistici valdostani, al fine di "stimolare l'attivazione dei lavori sui territori - spiega la Regione -  favorendo l'occupazione in loco e mantenendo in efficienza le stazioni sciistiche, fortemente colpite dalla crisi economica conseguente alla pandemia, che ha visto una contrazione dei fatturati di circa 20 per cento rispetto all'anno precedente, in una stagione che si annunciava molto promettente. Successivamente la Giunta con DGR 870/2020 ha approvato le graduatorie predisposte dalla commissione finanziamenti, di cui alle leggi 8/2004 e 6/2018 di aiuto al settore".

La Regione approverà nei prossimi giorni gli atti amministrativi necessari a dare piena attuazione alla politica di aiuto al settore per un importo di 10.492.514,96 euro così suddiviso:

euro 3.644.935 per gli impianti  a fune

euro 223.234 per le strutture funzionalmente connesse

euro 50.000 per i sistemi di sicurezza

euro 5.602.327 per gli impianti di innevamento

euro 972.000 per i mezzi battipista

Il provvedimento dirigenziale per i comprensori che fruiscono dei contributi permetterà nei prossimi giorni di rendere disponibili ulteriori 10.571.611 euro che saranno così suddivisi:

euro 1.895.788 per impianti a fune

euro 776.372 per le strutture funzionalmente connesse

euro 520.000 per i sistemi di sicurezza

euro 6.725.850 per gli impianti di innevamento

euro 653.600 per i mezzi battipista.

Il totale complessivo degli investimenti nel settore ammonta a circa 21 milioni di euro.