Skip to main content

Cronaca

Coltellata alla gola di un giovane: titolare del bar posto ai domiciliari

- 0 Comments

Aveva inferto una coltellata alla gola di A.M., un giovane conoscente, per questo Stefano Corgnier - titolare del noto bar Crazy Fox ad Aosta - era stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio il 31 marzo scorso. Di seguito l'articolo di AostaNews24 che ne riporta notizia: In ospedale con una ferita al collo, indiscrezioni confermate: i Carabinieri indagano per tentato omicidio | AostaNews24 .

Oggi il 43enne aostano fermato è uscito dal carcere per essere posto agli arresti domiciliari, dopo oltre un mese in custodia cautelare. Il Gip gli ha concesso i domiciliari, su richiesta dell'avvocato della difesa, anche in virtù della assenza di precedenti pendenti. Il fascicolo d'indagine però resta aperto ed è affidato al pm Luca Ceccanti