REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Châtillon, furto in un alloggio: fermata una ventenne

di Redazione

di Redazione

Una giovane ventenne, residente in Valle d’Aosta, è stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di furto aggravato. I fatti risalgono a mercoledì 3 gennaio, mentre ieri la giovane è stata condotta in tribunale ad Aosta per l’udienza di convalida e il processo per direttissima.

Secondo quanto emerso dalle indagini degli inquirenti, la ragazza ha compiuto l’effrazione in un alloggio a Châtillon attraverso la rottura di un vetro, trafugando circa 350 franchi e vari oggetti di valore, tra cui un bracciale e un orologio, il cui valore ammonta a 3.800 euro. Tuttavia, l’intervento tempestivo dei militari ha immediatamente fermato la ragazza.

Dopo che il legale della giovane ha richiesto i termini per la difesa, il processo è stato rinviato al prossimo 26 gennaio. Nel frattempo la giovane, che ha già dei precedenti procedimenti a suo carico per fatti simili, è stata trattenuta in custodia cautelare in carcere.