REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Categoria: Politica e Istituzioni

AV e Vda Unie-Mouv annunciano: “uniti per trattative sull’esecutivo, qui inizia un percorso federativo”

Una riunione congiunta fra ‘Alliance Valdôtaine’ e ‘VdaUnie-Mouv’ per esaminare la situazione politica alla luce dell’archiviazione dell’inchiesta Egmonia pare aver dato via ad un’accelerazione al percorso di federazione fra le due sigle. I due partiti autonomisti, infatti, hanno annunciato la costituzione di una commissione politica congiunta per affrontare con una posizione unica i

Switch alla Presidenza: via libera a Testolin anche dal gruppo consiliare UV

L’archiviazione dell’inchiesta Egmonia sta decretando una svolta nella politica valdostana, con il ritorno in pista prepotente di Renzo Testolin. Dopo aver confermato la propria disponibilità ad assumere la Presidenza della Regione, l’ipotesi pare essere già ampiamente digerita dal gruppo consiliare del Leone Rampante che oggi avrebbe confermato la propria fiducia a Testolin –

Renzo Testolin va verso la presidenza della Regione

Renzo Testolin ha sciolto la riserva e si è detto disponibile ad assumere la Presidenza della Regione Valle d’Aosta.  Una volta archiviata l’inchiesta ‘Egomnia’ sul presunto voto di scambio mafioso nella quale Testolin era coinvolto, l’attuale presidente della regione, Erik Lavevaz, aveva avanzato nei giorni scorsi l’ipotesi di un possibile cambio di guida della

Senato, Spelgatti: “bene la conferma della Meloni su impegno per l’Autonomia”

Arriva il commento del neo parlamentare della Lega VdA, Nicoletta Spelgatti, che ha accolto positivamente il discorso di presentazione del nuovo esecutivo di Giorgia Meloni al Senato.  “La fiducia incassata dal Governo in Senato apre la strada alle iniziative del centrodestra – dice la Senatrice – con un’attenzione ai temi della Lega che

Aosta Pride è scontro sul patrocinio comunale: Lega VdA deposita il ricorso al Tar

L’onda lunga dell’Aosta Pride si fa ancora sentire dopo che è emerso che la Lega VdA ha effettivamente depositato presso il Tar un ricorso per chiedere l’annullamento del patrocinio comunale che l’amministrazione Nuti aveva concesso alla manifestazione. Il Pride, tenutosi l’8 ottobre scorso, aveva infatti ottenuto il patrocinio del Comune di Aosta, insieme

Salvate il “soldato” Lucianaz…

Salvate il soldato Lucianaz: un po’ viene da pensarlo, dopo la ridda di commenti che si è scatenata per le affermazioni sulla pandemia al suo ingresso nel Consiglio Valle. Tutti i responsabili – ma proprio tutti – si sono sentiti in dovere di dimostrare il proprio sdegno e sprezzo nei confronti di questo

Consiglio Valle: subentra Diego Lucianaz, iscritto al gruppo Lega

E’ subentrato ufficialmente questa mattina, giurando in Consiglio Valle, Diego Lucianaz che andrà a sostituire Nicoletta Spelgatti eletta Senatrice. Al termine di alcuni dubbi, emersi a più riprese, Diego Lucianaz ha deciso di iscriversi al gruppo della Lega Vallée d’Aoste. Lucianaz non aveva nascosto il proprio malcontento per la linea politica della Lega,