REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Categoria: Giustizia

Operaio schiacciato sul lavoro, sarà disposta l’autopsia sul corpo della vittima

Domani sarà disposta dalla Procura di Aosta un’esame autopitico sul corpo di Mohamed Oueslati, l’operaio feritosi gravemente – e poi deceduto – durante i lavori di rimozione delle luminarie natalizie a Châtillon. Il 59enne è rimasto ferito gravemente, schiacciato con la parte bassa del corpo, lo scorso 18 gennaio, per poi morire il

Operaio schiacciato a Châtillon, la Procura apre un fascicolo d’indagine

Un atto dovuto dalla Procura di Aosta che ha aperto un fascicolo di indagine sulle circostanze della morte di Oueslati Mohammed, l’operaio 59enne che giovedì scorso – 18 gennaio – ha subito nel pomeriggio un incidente sul lavoro mentre smontava le luminarie natalizie a Châtillon. L’incidente – avvenuto per schiacciamento – è risultato

La Cassazione respinge il ricorso di Gabriel Falloni, la condanna resta a 24 anni

Il ricorso presentato dal difensore di Gabriel Falloni, 37enne originario di Sorso (Sassari), reo confesso dell’omicidio di Elena Raluca Serban, è stato rigettato dalla Corte di Cassazione. La condanna a 24 anni diventa, quindi, definitiva. La vittima era una escort di 32 anni, di nazionalità rumena, assassinata il 17 aprile del 2021 in

Interdittiva antimafia, il TAR dà ragione a Giunti: 6000 euro di risarcimento dal Ministero

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Valle d’Aosta ha stabilito che il Ministero dell’Interno dovrà corrispondere un risarcimento di 6000 euro all’avvocato Andrea Gino Giunti. La sentenza riguarda il danno subito dal legale aostano in seguito all’interdittiva antimafia emessa due anni fa dalla Questura di Aosta. Il TAR, infatti, aveva successivamente annullato il provvedimento

Danni alla seggiovia di Cervinia, è giallo. La Procura apre un’indagine

Il sospetto fondato è che la seggiovia di Cielo Alto di Cervinia sia stata al centro di un sabotaggio, di un atto intenzionale. Per vederci chiaro, la Procura di Aosta, guidata da Luca Ceccanti, ha aperto un fascicolo d’inchiesta con l’ipotesi – al momento prudente – del reato di danneggiamento a carico di

Sessantenne condannato a 8 anni per abusi e maltrattamenti alla moglie

Un uomo di 60 anni, residente in Valle d’Aosta, è stato condannato a otto anni di carcere per una serie di reati, tra i quali atti persecutori, maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate, violenza sessuale e violazione degli obblighi di assistenza familiare nei confronti della moglie. La sentenza a 8 anni di reclusione –

Giustizia, Fd’I prospetta una rivoluzione copernicana. Del Mastro: “riforma entro fine della Legislatura”

La riforma del sistema giudiziario al centro della conferenza organizzata da Fratelli d’Italia VdA, alla presenza di tutti gli alleati del centrodestra, con ospite d’eccezione il Sottosegretario alla Giustizia l’On. Andrea Del Mastro. A introdurlo il Coordinatore regionale Fd’I, Alberto Zucchi, e il responsabile regionale sulla Giustizia del movimento, l’avv. Andrea Balducci. Una

Corte dei Conti, nomina Direttore Usl: assolti anche in Appello Baccega e Fosson

Confermata in Appello dalla Corte dei Conti l’assoluzione per Antonio Fosson e l’attuale Consigliere regionale Mauro Baccega, in merito alla vicenda della nomina del dott. Igor Rubbo a Direttore dell’Azienda sanitaria locale. La nomina oggetto di contesa risale al 2017, sotto la presidenza di Pierluigi Marquis. I due – già assolti in primo