REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Categoria: Cronaca

S.Vincent, tentativo di rapina all’Unicredit di paese

Tentata rapina alla filiale Unicredit di Saint-Vincent, in p.za Zerbion. Il tentativo sarebbe avvenuto intorno alle 15:45 di questo pomeriggio, 19 gennaio, ma non sarebbe andato a buon fine. Il ladro – con il volto coperto da una mascherina e armato con una lama – non sarebbe riuscito a portare via alcun danaro.

Aosta, incappucciato e non riconoscibile segue due ragazze per le vie del centro

Un episodio al limite della legalità, lunedì sera – 16 gennaio – per le vie semivuote del centro di Aosta. Almeno due ragazze hanno segnalato la presenza di un uomo, incappucciato e con una mascherina nera sul volto, che avrebbe iniziato a seguirle con un atteggiamento ambiguo. Il racconto delle due combacia alla

Sciatore freerider sepolto da una valanga: estratto dai compagni

Si è concluso da pochi minuti fa un intervento del Soccorso Alpino Valdostano sul distacco di una valanga che ha coinvolto un gruppo di sciatori freerider. La valanga si è verificata durante un fuori pista a quota 2200 mt nel montagne del Comune di Saint-Rhémy-en-Bosses, nella Valle del Gran San Bernardo. Uno degli

Arrestato dai Carabinieri il super boss Matteo Messina Denaro

Immagini che passeranno alla Storia quelle che immortalano la cattura di Matteo Messina Denaro, da parte dei Carabinieri del Ros, in una clinica privata di Palermo, dopo trent’anni di latitanza. Il super boss sarebbe infatti malato da tempo e necessiterebbe di cure oncologiche. A lanciare la notizia l’agenzia stampa Ansa, che dichiara di

Châtillon, tre auto a fuoco nella notte

Un incendio che ha coinvolto tre autovetture si è verificato questa notte a Châtillon intorno alle ore 00:20. Le fiamme hanno lambito anche un caseggiato nei pressi. L’intervento ha richiesto sul posto un’autobotte e l’opera di una squadra di sei Vigili del fuoco professionisti. Sul posto anche un Vigile del fuoco volontario locale

Hône, ancora fiamme da un camino

Ancora un intervento a causa un incendio ad un camino, ieri – 14 gennaio –  ad Hône. Verso le ore 17:30, infatti, la prima partenza dal comando di Aosta dei Vigili del fuoco e dei volontari locali, intervenuti dopo essere stati allertati dagli inquilini.  Una volta sul posto le fiamme si era già propagate

Gressoney, soccorsi due scialpinisti bloccati in quota

Due scialpisnisti di sono trovati in difficoltà ieri, 14 gennaio, nella fase di rientro da uscita fuori pista e in quota sul Colle Pinter a Gressoney. Per questo hanno allertato il Soccorso Alpino Valdostano che ha attivato immediatamente una squadra via terra per raggiungerli, ed un’altra in riserva in caso di necessità.  I

Aosta, rissa in centro: 4 giovani denunciati

Rissa e lesioni aggravate sarebbero le accuse mosse in una denuncia dei Carabinieri in capo a quattro giovani residenti in Valle d’Aosta, di cui tre di origine straniera. I fatti risalirebbero a martedì sera – 10 gennaio 2023 -, quando i giovani probabilmente sotto effetto di alcolici avrebbero iniziato ad alimentare un diverbio

Morto Nestore Ettore Ronc, per 25 anni Sindaco di Saint-Rhémy-en-Bosses

Era stato Sindaco di Saint-Rhémy-en-Bosses per ben 25 anni, dal 1970 al 1995, e a lui va riconosciuto l’impegno di aver portato lo sci a Crevacol. E’ deceduto all’ospedale di Aosta, all’età di 81 anni, Nestore Ettore Ronc. Lo piange la comunità e le istituizioni esprimono cordoglio. Il Presidente della Regione, Erik Lavevaz,

Punta Chaligne, valanga fatale per uno scialpinista

Un distacco nevoso di grandi proporzioni è avvenuto intorno alle 12:15 di oggi, a 2400 mt di quota sotto Punta Chaligne. L’intervento del SAV – insieme al Sagf – è stato rapido, ma all’arrivo dei soccorsi per uno scialpinista italiano sepolto completamente dalla valanga non c’è stato nulla da fare. Salvo invece un