REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Categoria: Comuni e Territorio

P.S.Didier, almeno 10 giorni per la riapertura della statale colpita dai massi

Si era staccata, durante il pomeriggio di Natale, una grossa frana dal Monte di Nona e aveva divelto alberi, colpito pali della luce e colpito la S.S. 26 che da P.S.Didier porta a La Thuile. Di seguito il link per rileggere la notizia: https://aostanews24.it/frana-sulla-ss26-direzione-la-thuile-strada-chiusa-e-evacuate-alcune-abitazioni. Sono avvenuti i sopralluoghi dei tecnici regionali che hanno

Aosta, Imu zero per chi ospita in casa profughi ucraini

Arriva il taglio dell’Imu 2023 per i cittadini di Aosta che ospitano in casa profughi ucraini. A deciderlo il Consiglio Comunale del capoluogo con  i voti della maggioranza. Contrari Forza Italia e Renaissance Valdôtaine, mentre i tre consiglieri della Lega Vallée d’Aoste si sono astenuti. A introdurre il tema, implicito all’approvazione delle aliquote

Meteo, pioggia sulla Valle d’Aosta: allerta gialla su Alta e Media Valle

Piove da questa notte in Valle d’Aosta, con alcune fasce dell’Alta Valle colpite da forti precipitazioni. Neve sopra i 1900 metri, mentre lo zero termico si trova decisamente in quota dai 2400 ai 2700 metri. A causa della pioggia è stata diramata l’allerta gialla sulla zona C e D della Valle d’Aosta, come

Le celebrazioni di Natale tenute dal Vescovo Mons. Lovignana

Di seguito vi segnaliamo le messe celebrate dal Vescovo Mons. Franco Lovignana durante il periodo natalizio dei prossimi giorni:  Venerdì 23 dicembre 2022, S. Messa in preparazione al Natale presso il reparto di psichiatria alle ore 15:00; Sabato 24 dicembre 2022, S. Messa della Notte di Natale presso la Cattedrale alle ore 22:00;

Meteo, aggiornamento bollettino: da allerta gialla diventa arancione

Aggiornamento del bollettino meteo regionale – alle 14:00 di oggi – che segnala un peggioramento delle previsioni, con un’allerta frane e valanghe ingravescente in varie zone della Valle d’Aosta. L’allerta gialla in vigore stamane per l’Alta Valle e alcune zone della Media, infatti, è stata aumentata ad allerta arancione. Per tutte le informazioni

‘Insiemi’, aperta la call per co-progettare gli eventi della Cittadella dei Giovani

La Cittadella dei Giovani ha indetto ‘Insiemi’, un bando pubblico per la presentazione di proposte di eventi ed iniziative culturali in progettazione partecipata che si integri con la programmazione annuale, al fine di promuovere la collaborazione tra i diversi attori culturali e sociali del territorio, creare un calendario di eventi sempre più variegato

Servizio civile: per i giovani valdostani 32 posti disponibili

Iscrizioni aperte anche in Valle d’Aosta per il servizio civile: venti progetti per un totale di 32 posti disponibili aperti ai ragazzi tra i 18 e 28 anni. I progetti riguardano attività di tutoraggio scolastico o disabili, detenuti e minori, sport, migranti e inclusione. La durata del servizio varia da 8 a 12

Nasce a Verrès la ‘Cittadella Bassa Valle’, un nuovo polo per i giovani e il volontariato

A partire dal 16 gennaio 2023 prenderà il via il progetto ‘Cittadella Bassa Valle’, una co-progettazione tra il Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta, il Consorzio Trait d’Union, il Centro Regionale Sportivo LIBERTAS ed altri enti per animazioni e attività dedicate ai giovani. La sede sarà nel complesso edilizio Brambilla a Verrès. “La Cittadella Bassa

Arriva ad Aosta e Plaine il primo servizio di car sharing

In arrivo da venerdì un progetto di sperimentazione del car sharing per Aosta e cintura, lo fa sapere l’Assessorato ai Trasporti e Mobilità sostenibile regionale. Saranno 8 le auto a disposizione dall’azienda ‘5T’ di Torino per avviare questa diversa forma di mobilità. Gli stalli di sosta per le auto si troveranno in Piazza

Turismo, proiezioni positive in Valle d’Aosta per il periodo delle festività natalizie

Sono stati diffusi oggi i dati frutto di un’indagine curata per conto di Federalberghi nazionale dall’Istituto ACS Marketing Solutions nel periodo compreso tra il 7 e il 12 dicembre intervistando con il sistema C.A.T.I. (interviste telefoniche) un campione di 3014 persone, rappresentativo dei circa 50 milioni di connazionali maggiorenni. A livello regionale, secondo