Skip to main content

Cronaca

Caso Père Laurent - Sequestrate le cartelle cliniche

- 0 Comments

Con il sequestro delle cartelle cliniche dei pazienti positivi Covid e di quelli deceduti nelle ultime settimane nell'ospizio Père Laurent di Aosta procede l'attività dei carabinieri del Nas nell'ambito dell'inchiesta della procura, coordinata dal pm Francesco PIzzato, sull'emergenza sanitaria nella struttura.

Al momento non risultano ipotesi di reato, l'attività investigativa si concentra sulle procedure per il contenimento del contagio adottate dalla residenza per anziani, di proprietà della diocesi di Aosta e convenzionata con la Regione, dove nell'ultimo mese sono morti 36 su 120 degenti e degli attuali ospiti 47 risultano positivi.

Gli investigatori stanno anche confrontando le testimonianze dei sanitari e dei responsabili dell'istituto e del personale dell'Usl.