Skip to main content

Comuni e Territorio

Caso CSC - Esprit Courmayeur "Rinnoviamo l'apprezzamento nei confronti del personale del CSC"

- 0 Comments

A seguito della lettera inviata al Consiglio Comunale di Courmayeur da Claudine David, a nome del personale del CSC, il Centro Servizi del paese ai piedi del Monte Bianco, la lista Esprit Courmayeur, espressione della maggioranza comunale, "Si dissocia pubblicamente dalle affermazioni fatte durante il Consiglio Comunale di Courmayeur del 29/11/2019 dal consigliere Massimo Sottile, membro del gruppo consiliare di minoranza “La Nuova Via”, nei confronti del personale del Centro Servizi Courmayeur".

"Queste affermazioni sopra le righe - sottolinea Esprit Courmayeur -  hanno solo l’effetto di generare tensione inutile, e sono comportamenti e contenuti mai condotti dai membri di Esprit Courmayeur durante le sedute consiliari. Esprit Courmayeur rinnova pubblicamente il proprio apprezzamento nei confronti del personale operativo del CSC, e supporta l’Amministrazione Comunale di Courmayeur nel lavoro che sta facendo".

E perquanto riguarda il Cda da poco dimissionario "Le scelte in corso sul futuro CDA (come quelle fatte in passato) vanno nella direzione del continuo miglioramento della funzionalità del CSC e del turismo di Courmayeur".

a.b.