REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Cactus Edu, il Cinema dedicato ai giovani entra a scuola anche nel 2024

di Redazione

di Redazione

Torna con l’edizione 2024 il progetto ‘Cactus Edu’, realizzato da Long Neck Doc ETS con il sostegno della Sovraintendenza agli studi valdostana e della Film Commission VdA.

Ben 5884 gli alunni valdostani iscritti (+10,8% rispetto al 2023), provenienti da 380 classi, dai bambini della scuola dell’infanzia fino ai ragazzi delle superiori. Numeri che hanno fatto esprimere soddisfazione all’Assessore al sistema educativo, Jean-Pierre Guichardaz, nonché alla Sovraintendente agli studi, Marina Fey.

“Come ogni anno prosegue la collaborazione e il sostegno a Cactus Film Festival – conferma Alessandra Miletto, Direttrice della Film Commission Vallée d’Aoste – che per il 2024 oltre a riguardare la parte di formazione Cactus Edu si amplia a un momento industry a cui teniamo particolarmente, essendo ben allineato con le azioni di internazionalizzazione e apertura ai mercati che come Film Commission stiamo portando avanti ormai da alcuni anni e alle quali per il 2024 daremo un ulteriore impulso”.

I partener di questa edizione

Confermati molti dei partner privati che hanno sostenuto anche le scorse edizioni dell’iniziativa. Main sponsor è infatti CVA S.p.A.

“Siamo una community company che da sempre è sensibile alle iniziative in favore dei giovani”, dichiara Enrico De Girolamo, Direttore Generale della compagnia. “Come azienda abbiamo attivi numerosi progetti destinati alle scuole che si propongono di raccontare ai giovani l’energia in modo semplice per farli “Crescere Rinnovabili”. Il Cactus Edu ed il Catus Film Festival sono iniziative che sosteniamo da anni perché sposano la nostra visione di educazione inclusiva, sostenibile e consapevole”.

Educational partner, invece, è la Scuola Holden di Torino. Mentre i media partners sono anche quest’anno Rai Kids e AostaSera.it.

Ph. Credit: Roberto Roux.