Skip to main content

Politica e Istituzioni

Anniversario dell'Autonomia e dello Statuto Speciale - Presentazione del volume "Lineamenti di Diritto costituzionale della Regione Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste"

- 0 Comments

Nell'ambito delle celebrazioni del 74° anniversario dell'Autonomia, del 72° anniversario dello Statuto speciale e della Festa della Valle d'Aosta, mercoledì 26 febbraio alle 17.30, nella sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale, sarà presentato "Lineamenti di Diritto costituzionale della Regione Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste", il volume a cura di Pasquale Costanzo, Roberto Louvin e Lara Trucco, pubblicato da Giappichelli nella prestigiosa collana "Diritto  costituzionale regionale".

Il programma dell'evento, organizzato in sinergia dal Consiglio regionale e dalla Presidenza della Regione, prevede due momenti: si inizierà con gli interventi istituzionali dei Presidenti della Regione e del Consiglio regionale della Valle d'Aosta, del Presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, del Presidente del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento, e di Paolo Pietrangelo, Direttore generale della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome.

Seguirà la parte più tecnica, moderata da Louvin, Professore associato nell'Università di Trieste, in cui prenderanno la parola Elisabetta Palici di Suni, Professore ordinario nell'Università di Torino, e i curatori del volume: Pasquale Costanzo, Professore emerito nell'Università di Genova e Lara Trucco, Professore ordinario nell'Università di Genova.

L'opera, frutto di due anni di lavoro congiunto di un gruppo di oltre venti studiosi teorici e di 'pratici' del diritto regionale, contribuisce in maniera completa all'analisi e illustrazione di tutti gli aspetti dell'Autonomia speciale della Regione Valle d'Aosta, e si rivolge a tutti quanti, come studiosi, amministratori, professionisti o studenti, avvertono l'esigenza di acquisire maggiore familiarità con la peculiare realtà istituzionale della Regione, con i suoi apparati di legislazione e di governo, con le sue forme di partecipazione popolare e con gli svolgimenti della sua legislazione.

L'evento, ad ingresso libero fino a esaurimento posti, sarà trasmesso in diretta streaming sul sito del Consiglio regionale, sul canale YouTube dell'Assemblea oltre che sul canale televisivo TV Vallée (canale 15 del digitale terrestre).