REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Giorno: Febbraio 1, 2024

Sanremo 2024, si cercano giovani giurati valdostani tra gli 11 e i 22 anni 

Arriva da Radioimmaginaria un appello alle ragazze e ai ragazzi di tutte le regioni italiane – compresa la Valle d’Aosta – per far parte della Giuria degli adolescenti a Sanremo 2024.  Infatti, per il sesto anno consecutivo Radioimmaginaria coordinerà durante il Festival la prima giuria nazionale composta da ragazze e ragazzi dagli 11

Sant’Orso ’24, oltre 206 mila passaggi in piazza Chanoux. Bertschy: “firma di tutto il popolo della Millenaria”

L’Assessorato alle Attività produttive ha comunicato che il sistema elettronico di conteggio e calcolo delle presenze alla Fiera di Sant’Orso, rilevato in piazza Chanoux, ha registrato in totale 206.387 passaggi nelle due giornate dell’evento. Questo dato rappresenta un un successo, un incremento rispetto alle edizioni precedenti. Inoltre, all’Atelier des Métiers si sono verificati

Agricoltori sul piede di guerra con l’UE, Coldiretti VdA annucia: “anche una delegazione regionale alla mobilitazione a Bruxelles”

Anche una delegazione della Valle d’Aosta partecipa oggi, giovedì 1° febbraio, alla prima mobilitazione degli agricoltori da tutta Europa, che si tiene a Bruxelles in occasione del vertice europeo straordinario sul bilancio dell’UE. Una manifestazione che troverà il Parlamento europeo in assetto antisommossa. Gli agricoltori provenienti dal sud e dal nord dell’UE sono

Cambia il dottore di famiglia del distretto 3, orari e numero per il servizio ambulatorio

L’Azienda USL della Valle d’Aosta fa sapere che dal 7 gennaio 2024 un nuovo medico di assistenza primaria, il dott. Luca Presepio, prenderà servizio al distretto 3. Svolgerà il servizio di ambulatorio presso Chambave, Pontey, Saint-Denis e Verrayes. Il dott. Presepio sostituirà la dott.ssa Maristella Tescaro, alla quale l’USL porge il proprio ringraziamento

Carcere di Brissogne, aggredito un altro agente della Penitenziaria. La “denuncia” è del Sindacato SiNAPPe

Nuova violenza al carcere di Brissogne ai danni della Polizia penitenziaria. Ieri mattina, 31 gennaio, un dentenuto psichiatrico di origine sub-sahariana ha aggredito per futili motivi il personale di guardia alla casa circondariale. In particolare, un agente sarebbe stato “strattonato per il collo” dal detenuto in preda alla collera. Il bilancio dell’episodio sarebbe

Sanità, la segnalazione: un solo “cardio-beep” in servizio al Parini

Altri disagi per gli utenti dalla cardiologia del Parini di Aosta, dove una segnalazione ci ha avvertito come gli esami che prevedono un monitoraggio del cuore per sette giorni consecutivi stiano venendo rimandati. La motivazione sarebbe ai limiti surreale: l’ospedale disporebbe di soli due apparecchi che consentono l’esecuzione dell’esame, ovvero i “cardio-beep”. Due