REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Giorno: Aprile 7, 2022

L’ex Consigliere Paolo Contoz chiosa sull’ipotesi maggioranza Lega-Autonomisti: “ineludibile, ma Lega lasci indietro il populismo”

Un lungo commento sull’intricata situazione politica attuale è arrivato dall’ex Consigliere regionale Paolo Contoz. L’ex consigliere infatti parrebbe aver accolto con un certo ottimismo gli sviluppi – ad ampi tratti incerti – che arrivano dal Consiglio Valle.   “I cambi di passo, se rispettano la tradizione, possono portare buoni frutti. (…) Alla pari, la notizia

Aeroporto, al via bando di gara per il completamento dell’aerostazione

Pubblicata oggi dall’amministrazione regionale – dopo un articolato iter – la gara per l’aggiudicazione dei lavori di completamento dell’Aerostazione: la base d’asta è di 7.390.255 euro. Un lavoro complesso che dovrebbe portare questa struttura ad uscire dal limbo delle opere valdostane incompiute.  A tal proposito ha commenta l’Assessore Carlo Marzi: “Grazie agli ulteriori passi avanti nel

Una delegazione del “parlamento” francofono in visita dalla Casellati. Lanièce: “favorire i rapporti fra Parlamento italiano e francofonia”

Il Senatore valdostano Albert Lanièce ha guidato una delegazione dell’Assemblea parlamentare della Francofonia in visita dalla Presidentessa del Senato, Maria Elisabetta Casellati. La delegazione era composta dal parlamentare francese M. Jacques Krabal, dal deputato belga M. Jean-Charles Luperto, dal parlamentare lussemburghese M. Mars Di Bartolomeo, dalla senatrice belga Mme Nadia El Yousfi, dal deputato Svizzero M.

Valle d’Aosta terra di confine: all’Univda si presenta il volume ‘I confini tra locale e globale. Il caso della Valle d’Aosta’

Il Dipartimento di Scienze economiche e politiche dell’Università della Valle d’Aosta organizza per mercoledì 13 aprile 2022, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, un’interessante conferenza di presentazione del volume dal titolo “I confini tra locale e globale. Il caso della Valle d’Aosta”, presso l’aula magna della sede in Strada Cappuccini ad Aosta. A curare il volume,

Bando borghi: dopo “l’incidente Fontainemore” è Arvier a beneficiarne

Dopo l’incidente sul ‘bando borghi’ relativo ai finanziamenti del PNRR, la Regione è corsa ai ripari ed ha annullato – in autotutela – la delibera che riconosceva il finanziamento al progetto pilota presentato da Fontainemore. A giovarne da questa vicenda invece sarebbe Arvier, altro paese che aveva presentato un progetto di riqualificazione che ora avrebbe visto riconosciuto

Aosta, il Comune puntualizza: “sì alla vendita delle villette in Q.Cogne, ma non in tempi brevi”

Nel precedente articolo di AostaNews24 (disponibile al seguente link: https://aostanews24.it/aosta-le-villette-degli-impiegati-del-qcogne-verr…) si è parlato della messa in vendita delle cosiddette ‘villette degli impiegati’ in Quartiere Cogne. Oggi il Comune puntualizza che sebbene la messa sul mercato dei suddetti immobili avverrà, questo passaggio non sarà esecutivo tempi brevi. Il motivo è che gli edifici risultano non abitabili, di conseguenza

Crisi di maggioranza, PD getta acqua sul fuoco: “per noi maggioranza c’è”. E sulla Lega: “No al governissimo”

Il segretario del Partito democratico Valle d’Aosta, Luca Tonino, in mattinata ha incontrato- iniseme ai Federalisti Progressisti – le forze autonomiste al centro dello scacchiere politico per discutere e porre una soluzione sulla questione della crisi di maggioranza. Il Segretario Dem ha provato a gettare acqua sul fuoco sulla situazione sempre più incandescente: “Per noi