Tu sei qui

Valtournenche - Una sola lista alle prossime elezioni comunali

Data: 0 Comments

Sarà una corsa in solitaria quella della lista “Unità Libertà e Prpgresso” che porterà salvo colpi di scena improbabili Jean-Antonie Maquignaz a diventare sindaco di Valtournenche. Oggi alle ore 12.00 è scaduto il termine per presentare le candidature per le prossime elezioni Comunali, che si terranno 20 maggio in concomitanza con le elezioni del Consiglio Regionale, e solo questa lista ha presentato la propria candidatura.

Sfuma dunque la possibile gara a tre, per molto mesi nel paese all’ombra della Gran Becca si era parlato di altre due liste, una con candidato sindaco Roberto Avetrani (gruppo “Ommo su de pe Tera”), e l’altra da Massimo Chatrian (lista UV), ex Assessore al Turismo della Giunta Camaschella, che proprio l’esponente unionista ha contribuito a destituire dalla carica e a portare il comune al commissonariamento e a queste elezioni anticipate.

Il paese ha bisogno, ora più che mai, di un’amministrazione attiva che porti avanti progetti e istanze lasciati in sospeso durante questi lunghi mesi.-  Sottolinea Nicole Maquignaz candidata vicesindaco - Il nostro gruppo si fonda sull’indipendenza dai partiti, concetto a cui la parola “libertà” del nome che abbiamo scelto allude.  La promessa ai Votornen è il nostro tempo al servizio della collettività”.

 

Per onore di cronaca sottolineamo  che Il candidato sindaco e la sua vice, pur portando lo stesso cognome, non sono imparentati tra loro.