Skip to main content

Economia e Lavoro

Suel, tabella giochi - Al via la nuova procedura semplificata

- 0 Comments

Da lunedì prossimo, 16 settembre, lo Sportello unico degli enti locali (Suel) offrirà ai pubblici esercenti, in possesso del titolo abilitativo di competenza comunale, una nuova procedura telematica semplificata e immediata per l'acquisizione della tabella dei giochi d'azzardo, così come è stata predisposta, approvata e aggiornata dalla Questura di Aosta.

"Il nuovo procedimento - spiega Enrica Zublena, responsabile politico dello Sportello unico degli enti locali e membro del Comitato esecutivo del Cpel - consente di scaricare la tabella direttamente dal sito internet www.sportellounico.vda.it, senza tempi di attesa e in maniera gratuita. I vantaggi sono tangibili rispetto al passato, quando era necessaria una specifica richiesta al Suel o agli uffici comunali interessati. In quest'ultimo caso l'istanza era soggetta alla normativa sul bollo ed era necessario attendere il decorso dei tempi occorrente per il rilascio. In questa maniera il Suel continua un profondo processo di semplificazione, che alleggerisce le incombenze in capo alle imprese, e che ha interessato nel tempo le attività ricettive e poi il settore extra-alberghiero".

La tabella è il documento obbligatorio, previsto dall'articolo 110 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (TULPS) e approvato con regio decreto 773/1931, che elenca i giochi non consentiti in quanto d'azzardo, ovvero vietati nel pubblico interesse, la cui mancata esposizione in luogo visibile, negli esercizi pubblici in cui è praticato il gioco, è sanzionata penalmente dall'articolo 17 del TULPS.

La nuova procedura di acquisizione della tabella dei giochi, oltre a consentire all'esercente di provvedere agli adempimenti in tema di segnalazione di detenzione, installazione ed esercizio di giochi leciti diversi da quelli effettuati con apparecchi e congegni automatici, semiautomatici ed elettronici (quali carte da gioco, giochi da tavolo e calciobalilla), permetterà di approfondire le prescrizioni della normativa regionale in materia di prevenzione, contrasto e trattamento della dipendenza del gioco d'azzardo patologico e circa l'obbligo del rispetto, in termini di numero e tipologia di apparecchi da installare, degli atti regolamentari di competenza dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli.

La tabella sarà scaricabile dal sito del Suel, www.sportellounico.vda.it, accedendo, dalla sezione "Servizi alle imprese", alla specifica pagina "Acquisizione della tabella dei giochi proibiti".