Skip to main content

Scuola e Formazione

Stop ai cellulari a scuola, dal prossimo settembre

- 0 Comments

Stop ai cellulari in classe dal prossimo anno scolastico. È quanto deciso oggi dal Consiglio regionale approvando una mozione, all'unanimità, dal Movimento 5 Stelle. Il divieto di utilizzare il telefono cellulare in classe durante le ore di lezione, ad eccezione dell'uso a fini didattici, decorrerà dal prossimo stemmbre. 

Il provvedimento è stato presentato da Maria Luisa Russo: "Il cellulare permette di essere 'altrove', nel cyberspazio, ma a scuola i ragazzi devono essere mentalmente in classe per apprendere tramite le relazione reale con gli insegnanti e i compagni. Inoltre, secondo un sondaggio nel 2018 uno studente su due usa lo smartphone in classe, senza l'autorizzazione del professore, per scopi personali, cioè per chattare, consultare i social, giocare e svolgere i compiti in classe".

La mozione, in dettaglio, impegna l'assessore ‘a sollecitare e, ove possibile, a impegnare i dirigenti scolastici affinchè inseriscano in tutte le scuole secondarie di primo e secondo grado il divieto’.