Skip to main content

Cronaca

Scontro frontale a Nus - La causa: un Fiat Doblò ha invaso la corsia opposta

- 0 Comments

Le due donne di 40 e 50 anni di Nus ricoverate in rianimazione dopo lo scontro frontale avvenuto ieri pomeriggio sulla SS26 all'altezza di Nus viaggiavano su un'utilitaria Kia contro cui è finito un Fiat Doblò. E' stato quest'ultimo, hanno stabilito gli accertamenti dei carabinieri della Compagnia di Chatillon/Saint-Vincent, a invadere la corsia opposta. 

Il Doblò viaggiava in direzione di Aosta. A bordo del monovolume c'erano una trentunenne, dimessa dopo la visita in pronto soccorso, e un minore, ricoverato in osservazione per policontusione non grave, entrambi di Nus.

Le cause dell'incidente sono al vaglio dei militari dell'arma, che hanno già potuto escludere l'abuso di sostanze alcoliche.