Tu sei qui

Saison, il giro del mondo in 50 film - Programmazione dal 31 gennaio al 1° marzo

Data: 0 Comments

Riportiamo di seguito la programmazione dei film della rassegna "Il giro del mondo in cinquanta film", organizzata nell’ambito della Saison Culturelle al Théâtre de la Ville.

martedì 31 gennaio ore 16 e ore 20.10

mercoledì 1 febbraio ore 18.10 e ore 22.10

La ragazza del mondo

di Marco Danieli

Sara Serraiocco, Michele Riondino

Italia 2016 – 101 min

Giulia e una testimone di Geova. Le regole di questo gruppo religioso sono rigide e le impediscono una relazione con i non appartenenti alla comunità. Libero fa parte del mondo degli altri, di chi si arrangia, cercando vie di fuga non sempre lecite. Nonostante le differenze, i due ragazzi si conoscono e si innamorano. Anche se la sua comunità le impedisce di frequentarlo, Giulia non si arrende... Una riflessione sulla costruzione della propria comunità attraverso il rapporto con se stessi e con gli altri.

martedì 31 gennaio ore 18 e ore 22

mercoledì 1 febbraio ore 16 e ore 20

Captain Fantastic

di Matt Ross

con Viggo Mortensen, George MacKay

USA 2015 - 120 min

Ben e la moglie hanno deciso di crescere i loro figli nelle foreste dello Stato di Washington. Sotto la guida del padre, i ragazzi si allenano fisicamente e intellettualmente rifiutando la societa dei consumi. La morte della madre li costringe a intraprendere un viaggio nella normalita che mettera in discussione le idee di Ben. Sotto i colori sgargianti della commedia indie e avvalendosi di un grande Viggo Mortensen, Matt Ross discute con intelligenza su come educare gli adulti di domani.

martedì 7 febbraio ore 16 e ore 20

mercoledì 8 febbraio ore 18 e ore 22

Agnus Dei

di Anne Fontaine

con Lou de Laage, Agata Buzek

Francia, Polonia 2016 - 115 min

Mathilde Beaulieu, giovane medico della Croce Rossa francese, e in missione per aiutare i sopravvissuti francesi della Seconda Guerra Mondiale. Mentre lavora in un ospedale in Polonia, un giorno una suora la prega di seguirla in un convento. Qui, alcune suore, rimaste incinte dopo le violenze dei soldati sovietici, devono fare una tragica scelta... Dopo Gemma Bovery, Fontaine passa al dramma, raccontando un’altra storia di donne ferite.

martedì 7 febbraio ore 18.10 e ore 22.10

mercoledì 8 febbraio ore 16 e ore 20.10

Sully di Clint Eastwood

con Tom Hanks, Laura Linney

USA 2016 – 96 min

Il 15 gennaio 2009 “Sully” Sullenberger fa atterrare il suo aereo sul fiume Hudson in seguito a un’avaria dei motori salvando tutti i passeggeri a bordo: 155 persone. Sully e da subito acclamato eroe fino al momento in cui un’indagine rischia di distruggere la sua reputazione e la sua carriera. Eastwood prosegue la sua galleria di eroi che finiscono per entrare in conflitto con la loro Nazione.

martedì 14 febbraio ore 16 e ore 20

mercoledì 15 febbraio ore 18 e ore 22

Acquarius

di Kleber Mendonça Filho

con Sonia Braga, Irandhir Santos

Brasile - 140 min

Aquarius è un palazzo costruito negli anni quaranta per l'alta borghesia di Recife sul lungomare di Avenida Boa Viagem dove Clara, critico musicale in pensione, abita. E' rimasta l'ultima condomina perché tutti gli altri appartamenti sono stati acquistati da un importante imprenditore che intende radere al suolo l’area per costruire ex novo. Lei però si rifiuta di vendere il suo. Inizia così una lotta tra Clara e Diego che la spinge a riflettere sul suo essere al mondo tra passato, presente e futuro.

martedì 14 febbraio ore 18.30 e ore 22.30

mercoledì 15 febbraio ore 16 e ore 20.30

Amore e inganni

di Whit Stillman

con Kate Beckinsale, Morfydd Clark

USA, Irlanda, Francia, Olanda 2016 - 92 min

In Inghilterra, Lady Susan Vernon, una bellissima vedova, in attesa che smettano di circolare pettegolezzi sulle sue schermaglie amorose, decide di fare visita alla tenuta dei suoi suoceri. Li si mette alla ricerca di un nuovo marito e di un buon partito per la figlia... Ispirato a un racconto di Jane Austen, Amore e inganni alterna momenti di satira a salaci riflessioni sulla societa inglese di fine 700.

martedì 21 febbraio ore 16 e ore 20

mercoledì 22 febbraio ore 18 e ore 22

Monte

di Amir Naderi

con Andrea Sartoretti, Claudia Potenza

Italia, Francia 2016 - 100 min

Agostino, Nina e il figlio Giovanni vivono all’ombra di un monte minaccioso. Mentre le altre famiglie a poco a poco abbandonano il villaggio, certe che una maledizione pesi su quel fazzoletto di sassi e terra, i tre decidono di restare e, quando le condizioni di vita diventano proibitive, il capofamiglia intraprende una personale sfida al monte. Girato a oltre 2500 metri di altezza, l’ultimo lavoro del regista apolide Naderi e un grande omaggio alla caparbieta e alla follia dei montanari e la conferma del talento di un cantore di imprese impossibili.

martedì 21 febbraio ore 18 e ore 22

mercoledì 22 febbraio ore 16 e ore 20

Animali notturni

di Tom Ford

con Amy Adams, Jake Gyllenhaal

USA 2016 - 117 min

Susan e proprietaria di una prestigiosa galleria d’arte e sposata con un uomo in carriera. Un giorno la donna trova un pacco con un romanzo scritto da un suo ex, che non vede da tempo. Sola nel proprio letto, Susan legge il romanzo che da subito la sconvolge, perche violento e devastante. Con il suo stile impeccabile, Tom Ford realizza un thriller coniugale che mette sul banco d’accusa la societa delle apparenze.

martedì 28 febbraio ore 16 e ore 20.20

mercoledì 1 marzo ore 18.20 e ore 22.20

Lo and Behold - Internet: il futuro è oggi

di Werner Herzog

USA 2016 – 98 min

Il documentarista ci mostra un'analisi del mondo di internet dalla nascita al suo presente e futuro con vantaggi e ripercussioni sugli aspetti più direttamente legati alle nostre esistenze. Suddiviso su tanti capitoli, Lo and Behold cerca di spiegare il mondo online abitato da miliardi di persone: una delle più grandi rivoluzioni che l'umanità sta vivendo ma contemporaneamente rappresenta il veicolo principale per la diffusione del cyber-bullismo e della dipendenza da connessione.

martedì 28 febbraio ore 18 e ore 22

mercoledì 1 marzo ore 16 e ore 20

Snowden

di Oliver Stone

con Joseph Gordon-Levitt, Shailene Woodley

Germania, USA 2016 – 134 min

Nel 2013, in un hotel di Hong Kong, Edward Snowden rivela al The Guardian e alla documentarista Laura Poitras, l’esistenza di programmi di sorveglianza di massa, che garantiscono al governo statunitense un controllo che va contro ogni diritto alla privacy. Con la sua vis polemica e il suo piglio moralista, Oliver Stone racconta la storia dell’uomo responsabile di quella che e stata descritta come la piu grande violazione dei sistemi di sicurezza nella storia dell’intelligence degli Stati Uniti.

La Redazione