Skip to main content

Cultura e spettacoli

Saison Culturelle - Giovedi l'omaggio a Charles Aznavour di Gino Paoli e Danilo Rea

- 0 Comments

Giovedì 14 febbraio 2019, alle ore 21, al Teatro Splendor di Aosta, andrà in scena la 5ª edizione del Talk in musica, progetto originale per la Saison Culturelle prodotto dall’Associazione Pourparler Aosta, che quest’anno vede come ospiti Gino Paoli e Danilo Rea, che omaggeranno no dei più grandi chansonnier Charles Aznavour.

"Dal 2015, il Talk in musica della Saison continua a raccontare, con momenti originali e intimi, i grandi e nuovi protagonisti della nostra canzone d’autore. La quinta edizione del Talk guarda al di là della nostra frontiera geografica, restando saldamente al cuore dei nostri confini artistici e culturali, con l’omaggio alla memoria di uno dei più innovativi e universali chansonnier, Charles Aznavour. - Sottolineano dall'Assessorato alla Cutura - L’evento, a base di parole, voce, pianoforte e improvvisazione, è anche l’occasione per ascoltare dal vivo il nuovo lavoro di Paoli e Rea; Gino e Danilo sono infatti al terzo capitolo della loro avventura musicale in duo. Dopo i fortunati Due come noi che e Napoli con amore, e di recente uscita l’album 3, dedicato ai capolavori della musica francese. Con la voce e il carisma di Paoli e le note liriche di uno dei più innovativi improvvisatori, Danilo Rea. Charles Aznavour è stato certamente, tra i grandi chansonnier francesi, il più popolare in Italia, anche per aver inciso spesso le sue canzoni in versione italiana.

È mancato a 94 anni, ma un paio d’anni prima stava ancora tenendo acclamati concerti nel nostro Paese. Con questa serata ricordiamo con lui tutta la gloriosa chanson francese, quella dei Bécaud, dei Brassens, dei Brel e dei Ferré, che tanto ha permeato di sé i nostri cantautori, specie quella prima generazione che all’inizio degli anni ’60 rivoluzionò completamente la canzone italiana. Lo facciamo attraverso due artisti che, guarda caso, hanno dedicato al repertorio francese i loro ultimi due dischi: la splendida Karin Mensah, capoverdiana naturalizzata italiana, e proprio uno di quei mostri sacri che sull’onda di Aznavour & C. rinnovarono il nostro linguaggio musicale: Gino Paoli, qui con Danilo Rea al pianoforte".