Tu sei qui

‘Il Rigoletto’ in scena allo Splendor di Aosta

Data: 0 Comments

Il "Rigoletto", l'opera lirica in tre atti di Giuseppe Verdi, sarà portata in scena giovedì 21 giugno 2018, alle ore 21, al Teatro Splendor di Aosta, in uno spettacolo, ad ingresso libero, organizzato in sinergia dal Gruppo Filarmonico Quart, dal Consiglio regionale della Valle d'Aosta, dall'Amministrazione comunale di Quart e dalla Compagnia Valdostana delle Acque - CVA .

Ad esibirsi saranno il Gruppo Filarmonico Quart, diretto dal Maestro Livio Barsotti, e il Coro di Verrès, diretto dal Maestro Albert Lanièce. Le parti solistiche sono affidate al baritono Lorenzo Battagion (Rigoletto), al tenore Rino Matafù (Duca di Mantova), al soprano Ilaria Quilico (Gilda) e al mezzosoprano Barbara Vivian (Maddalena). La voce narrante è Andrea Damarco.

Il Gruppo Filarmonico Quart è stato costituito nel 1989; l'attuale organico della Banda è formato da 55 elementi guidati dal Maestro Livio Barsotti, direttore del gruppo fin dalla sua nascita. Grazie all'impegno nell'attività concertistica e alla partecipazione a molte manifestazioni, la qualità musicale è cresciuta e si è affinata, consentendo di disporre di un ricco repertorio. 

Il Coro Verrès è nato nel 1951 su iniziativa di un gruppo di giovani del paese, tra cui il primo Maestro Giuseppe Cerruti, animati dalla passione per il canto corale a cappella. L'ensemble vocale maschile ha affrontato un repertorio legato alla tradizione popolare delle valli alpine, poi arricchito da armonizzazioni polifoniche e canzoni del folclore internazionale. Ultimamente ha introdotto composizioni di grandi autori classici come Rossini, Schubert, Mendelssohn.

Il baritono Lorenzo Battagion compie gli studi musicali al Liceo Musicale di Santhià e al conservatorio “Cantelli” di Novara, diplomandosi brillantemente nel 2001 in canto sotto la guida del tenore Vittorio Terranova. Si perfeziona al conservatorio “G. Verdi” di Milano, alla “Belcanto Akademie” di Deustchlandberg (Austria) e all'accademia di Katia Ricciarelli a Parma. È attualmente in organico stabile al Teatro Regio di Torino e svolge continua ed intensa attività concertistica e operistica.

Il tenore Rino Matafù inizia giovanissimo gli studi musicali e del canto. Allievo del tenore Andrea Elena, si distingue al suo primo Concorso internazionale Spiros Argiris 2014, grazie al quale partecipa alla masterclass del tenore Fabio Armiliato e del soprano Daniela Dessì. 

Il soprano Ilaria Quilico ha iniziato lo studio del canto lirico con il soprano Martina Cizniarova proseguendo gli studi al Conservatoire de la Vallée d’Aoste. Ha studiato con il baritono Federico Longhi ed è stata ammessa al Conservatorio "G. Verdi" di Milano, dove porta avanti gli studi accademici sotto la guida del mezzosoprano Vitalba Mosca. 

Barbara Vivian consegue il diploma di canto al conservatorio "B. Marcello" di Venezia. Prosegue lo studio sotto la guida della grande soprano Rosetta Noli, partecipa a numerosi concerti e fin da giovanissima interpreta ruoli importanti. Finalista di vari concorsi, vince il primo Concorso internazionale della Lirica di Sanremo. 

L'attore Andrea Damarco si forma frequentando corsi di recitazione in Francia, Italia e Inghilterra. Dal 1988 ha recitato con diverse compagnie teatrali per più di cento spettacoli teatrali, ha lavorato in due fiction televisive prodotte una da Rai 2 e l'altra dalla Televisione Svizzera Italiana. 

 

 

La Redazione