Tu sei qui

Regione - Nuovi interventi nel campo dell’edilizia scolastica

Data: 0 Comments

La Giunta regionale, ha approvato nella riunione odierna, il Piano regionale degli interventi di edilizia scolastica da inserire nella Programmazione unica nazionale, per l’annualità 2017 del triennio 2015/2017, finanziata con mutui concessi dalla Banca europea degli investimenti con oneri a carico dello Stato.

Con l’approvazione del Piano regionale, si prevede la realizzazione della scuola Tzamberlet nel Comune di Aosta, il cui mantenimento era messo in dubbio dal prolungarsi della procedura gara, tenuto conto dei tempi prescritti dai decreti ministeriali per la conclusione dei lavori.

Inoltre si é deciso di intervenire con alla messa in sicurezza della scuola “Abbé Prosper Duc” di Châtillon, con lavori per 81 mila euro, e all’ampliamento dello scuola primaria del Villair, in Comune di Quart, in sostituzione di quella esistente per un importo di finanziamento di 6 milioni 570 mila euro.

La revisione delle linee programmatiche, con lo spostamento del finanziamento statale sulle due scuole, peraltro già inserite nei precedenti atti di programmazione e in attesa di finanziamento, consentirà di avviare interventi qualificanti di edilizia scolastica, per l’adeguamento strutturale, la messa in sicurezza e l’efficientamento energetico degli edifici, per i quali sino ad oggi non era garantita la realizzazione.