Skip to main content

Economia e Lavoro

Regione - la Giunta approvato il potenziamento dei Centri per l’impiego per l'introduzine del Reddito di Cittadinanza

- 0 Comments

La Giunta regionale nella seduta di ieri, ha approvato il Piano straordinario di potenziamento dei Centri per l'impiego e delle politiche attive del lavoro, a seguito dell'introduzione della legge sul  'Reddito di cittadinanza, che prevede l'assunzione in tre anni, dal 2019 al 2021, di 22 persone, di cui 10, di cui 7 a tempo indeterminato e 3 a tempo determinato già nel 2019.

Il personale che sarà assunto mediante due concorsi pubblici distinti, per le categorie C e D, banditi entro la prossima settimana, andrà a rafforzare le attività dei Centri per l'impiego regionali nell'erogazione dei servizi all'utenza, cittadini e imprese, svolgendo azioni per l’attivazione e l'accompagnamento in percorsi di inserimento e reinserimento al lavoro, erogando servizi di orientamento al lavoro attraverso colloqui individuali e di gruppo e operando per favorire l’incontro tra la domanda e l'offerta di lavoro, anche tramite la promozione dei servizi pubblici per l'impiego presso i datori di lavoro e la ricerca di offerte idonee per i cittadini utenti del servizio.

Il personale assunto sarà anche adeguatamente formato nell'ambito di uno specifico percorso di formazione specialistica, che sarà organizzato in collaborazione con l’Università della Valle d’Aosta, nei primi mesi del prossimo anno.