Tu sei qui

#Regionali2018 - 11 liste hanno depositato le liste, ma CasaPound non raggiunto quota mille firme

Data: 0 Comments

É stata la lista del Centro Destra VDA, l’ultima ad aver depositato ieri in Tribunale ad Aosta la lista dei candidati che concorreranno alle prossime elezioni regionali del 20 maggio. In tutto sono state undici le formazioni politiche che hanno depositato la documentazione necessaria ma una, Casa Pound, non ha raccolta le 1000 firme prescrittte della legge elettorale regionale. 

Abbiamo chiuso questa prima fase ieri alle 21.00 con le ultime formalità della ricezione della documentazione necessaria per essere ammessi alla consultazione popolari del 20 maggio, ora le trasmetteremo all’uffIcio elettorale, che avrà 24 ore di tempo per controllare che siano stati rispettati tutti i requisiti prescritti dalla legge” Commenta il magistrato incaricato che ha svolto la mansione 

- Cada Pound pare che non abbia raccolto le firme necessarie?

Il Magistrato: “Posso confermare quello che asserisce. Il partito non ha raccolto le 1000 firme prescitte dalla legge, ma era loro diritto depositarle. Ora starà alla commissione elettorale decidere la loro ammissione“.

- La commissione dovrebbe non ammere la lista 

Presumibilmente avverá questo, ma non sta a me sindacare la decisione del partito ne anticipare esito del lavoro dei miei colleghi. I rappresentati del partito  sono consapevoli di questa eventualità ma hanno asserito che presenteranno ricorso contro un’eventuale esclusione, e confidano di vincerlo“.

- Un’eventuale ricorso di quanto allungherà i tempi?

Se nessuno lo presenterà giovedì procederemo con l’estrazione dell’ordine dei simboli sulla scheda elettorale, in caso contrario comunque i tempi prescritti sono molto stretti ed entro massimo sabato si arriverà alla definizione delle liste ammesse e all’estrazione”.

 

 

 

FM