Skip to main content

Cronaca

Processo penale Casinò - Il PM chiede l'acquisizione dell'istanza di fallimento

- 0 Comments

E' in corso da questa mattinaquella che potrebbe essere l'ultima udienza, del processo penale per truffa e falso bilancio sui 140 milioni di euro di finanziamentiregionali al Casinò di Saint-Vincent, che vede tra gli imputanti Augusto Rollandin, Egon Perron (UV) e Mauro Baccega (EPAV).

Il Pubblico Ministero Eugenia Menichetti, che rappresenta l'accusa, ha chiesto al gup Paolo De Paola di acquisire d'ufficio l'istanza di fallimento della casa da gioco depositata ieri dal pm Luca Ceccanti.

Se il giudice dovesse accettare la richiesta dell'accusa, le difesedi tutti gli inputati hanno annunciato che chiederanno una nuova discussione del processo. La replica del pm Menichetti è durata poco più di un'ora e poi il giudice si è ritirato in camera di consiglio. La discussione dovrebbe proseguire con la parte civile e gli avvocati delle difese.

Il processo si sta svolgendo con la modalità del rito abbreviato, se il giudice, non dovesse accettare la richieste del PM e la conseguente contro richieste delle difese, già questa sera potrebbe essere emessa la sentenza. Quest'ultima è molto attesa da Rollandin e Baccega, che se venissero condannati, potrebbero essere decadere dalla carica di Consigliere regionale, per effetto della legge Severino.