Skip to main content

Cronaca

Processo Longarini - Depositate le motivazioni dell'assoluzione

- 0 Comments

Il gup del Tribunale di  Milano Guido Salvini ha depositato le motivazioni della sentenza con cui ha assolto l'ex procuratore capo di Aosta, Pasquale Longarini (ora giudice civile a Imperia) dalle accuse di di induzione indebita, rivelazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento.

"Per quanto improvvida possa essere stata l'iniziativa del dr.Longarini, si tratta di una telefonata di 79 secondi avvenuta per di più in un luogo pubblico in cui, esauriti i convenevoli e le notizie circa le relative famiglie, ben poco l'imputato può aver detto per favorire Gerardo Cuomo. - Ha scritto il giudice - Inoltre non vi è alcuna traccia, nonostante l'ampiezza delle indagini svolte, di un interessamento successivo del dr.Longarini, in merito ai rapporti commerciali tra Cuomo e Barathier". (ANSA).